Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Lavoro mercoledì 14 aprile 2021 ore 11:44

Vendita Tah, presidio davanti alla Regione Toscana

Sono 700 i lavoratori di Toscana Aeroporti Handling da circa un anno in cassa integrazione che chiedono spiegazioni sulla vendita del ramo d'azienda



FIRENZE — Presidio questa mattina davanti alla sede della presidenza della Regione Toscana organizzato dalla Unione sindacale di base contro la vendita della società di servizi di handling aeroportuali Tah e delle società in appalto dei due aeroporti toscani di Firenze e di Pisa.

L'appello è al presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, per avere chiarimenti in merito alla vendita del comparto che impiega oltre 700 dipendenti che da un anno sono in cassa integrazione. "Perché Giani te ne sei lavato le mani?" è uno degli striscioni esposti in piazza Duomo. 

La vertenza è nata dopo l'annuncio ai sindacati da parte dell’amministratore delegato di Toscana Aeroporti, Roberto Naldi, della decisione di vendere entro Giugno la società Toscana Aeroporti Handling che impiega circa 700 lavoratori nei due scali toscani.

All'annuncio non sono seguite reazioni "Un silenzio assordante" hanno detto i sindacati che hanno aperto le procedure di raffreddamento e messo in campo alcune azioni per mettere in evidenza anche la questione dei contratti di appalto che vedono coinvolti centinaia di lavoratori.

I sindacati hanno chiesto a Toscana Aeroporti di portare in Consiglio regionale il piano industriale e di spiegare quali siano gli obiettivi legati allo stanziamento di 10 milioni a fondo perduto che la Regione Toscana ha deliberato in favore di Toscana Aeroporti. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità