Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 03 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
I militari ucraini a Bakhmut usano mortai italiani di oltre 55 anni fa

Cronaca sabato 13 gennaio 2018 ore 09:51

Rubavano agli autogrill per spassarsela ai rave

C'è anche un cascinese fra le undici persone arrestate o denunciate a piede libero dalla polizia stradale al termine dell'operazione "Rave party"



FROSINONE — Saccheggiavano gli autogrill lungo l'autostrada A1, arraffavano quanto più possibile fra prosciutti, dolci, alcolici e formaggi, e poi ripartivano alla volta del rave party di turno, per vendere la merce o, più semplicemente, condividere e gozzovigliare con tutto quel bendidìo. Ma la polizia stradale, avviate le indagini nel novembre scorso, si è messa sulle loro tracce e ieri sono stati effettuati arresti e denunce.

Nei guai sono finiti in undici tra i 19 e i 20 anni. Fra loro anche un giovane di Cascina, raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare per furto aggravato. Anche lui avrebbe partecipato ad alcune scorribande all'interno degli autogrill La Macchia Est e Ovest ad Anagni, lungo l'autostrada del sole. L'identificazione è avvenuta grazie alle immagini riprese dal circuito di videosorveglianza.

Ammonta a circa 7mila euro il valore complessivo della merce trafugata, in occasione di più colpi messi a segno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La società prima classificata all'avviso del Comune ha ricevuto l'assegnazione dalla commissione. Bonsangue: "Riqualifichiamo un'area storica"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità