QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°23° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 18 luglio 2019

Sport giovedì 30 aprile 2015 ore 07:00

I cussini del tennis portano a casa due successi

La formazione di D1: da sinistra Vieri Angelucci, Lorenzo Papasidero, Alessandro Tognoni e Alberto Cinelli

​Ottimi risultati per le squadre in Serie D1 e in D3. In D1 successo contro il Certosa, mentre in D3 arriva un buon pareggio contro il San Miniato



PISA — Ottimi risultati per le squadre gialloblu di tennis in Serie D1 e in D3. In D1 successo contro il TC Certosa, mentre in D3 arriva un buon pareggio contro il TC San Miniato

SERIE D1 - Dopo la sconfitta livornese della prima giornata, la squadra di D1 vince e convince contro la squadra del TC Certosa. Tutti e quattro i singolari sono stati appannaggio della squadra cussina. Infatti Papasidero ha avuto la meglio su Masariello (61/62), Cinelli si è sbarazzato in due set di Taccola (64/63), Angelucci si è imposto in modo netto su Carboni (60/63) e Pellegrino ha sofferto solo nel secondo set contro Valleggi (62/75).

Ai doppi la coppia di casa Papasidero/Tognoni si è sbarazzata nettamente di Sgambelluri/Massariello (62/63), mentre il duo certosino Taccola/Carboni ha fatto il punto della bandiera contro Angelucci/Cinelli (75/36/10-6). Nella prossima giornata la squadra gialloblu affronterà la trasferta elbana contro il Porto Azzurro per cercare di rafforzare la seconda posizione nel girone, in modo da garantirsi l’accesso alla fase ad eliminazione diretta del campionato.

Serie D3 - Grande performance della squadra cussina, che sui campi del TC San Miniato riesce ad acciuffare in extremis il pareggio, risultato decisivo per il passaggio alla fase ad eliminazione diretta. 

L’eroe di giornata è Carlo Mazzella (3.5): grazie ad una maiuscola prestazione contro Luca Volpi (3.4), il pisano ha fatto valere la propria solidità e freschezza atletica, vincendo per 76-75 e portando la sua squadra in vantaggio dopo il primo singolare. Nel secondo singolare Nicola Sgambelluri (4.2), in uno splendido stato di forma, ha venduto cara la pelle contro un solidissimo Alessandro Favilli (3.5): dopo un ottimo inizio ha subito la rimonta del giocatore di casa, che è riuscito a ribaltare la situazione aggiudicandosi l’incontro per 75 62. Nel terzo singolare è stato Giacomo Betti a portare in vantaggio il TC San Miniato, vincendo senza tanti problemi il match contro Simone Palmisano, in giornata no. Il doppio decisivo è stato uno scontro al cardiopalma, con un susseguirsi di emozioni. Inizialmente è stata la squadra gialloblu Carlo Mazzella/Andrea Sgambelluri ad andare avanti (4-1 e due break di vantaggio), ma sul più bello ha avuto una fase di smarrimento e il duo samminiatese Betti/Favilli è riuscito a rientrare in partita, chiudendo la prima frazione per 64. Nel secondo set la coppia pisana ha però ritrovato la giusta concentrazione ed è riuscita ad imporsi 62. Al decisivo tie-break le emozioni si sono susseguite e la coppia gialloblu è riuscita ad avere la meglio solo nel finale, vincendo per 11-9. Grazie a questo risultato il CUS Pisa conferma il primo posto nel girone F ed accede alla fase ad eliminazione diretta regionale. Adesso bisognerà aspettare il sorteggio federale per conoscere i prossimi avversari dei gialloblu.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca