Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA10°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 09 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dello scambio in aeroporto tra Brittney Griner e Viktor But

Cronaca mercoledì 11 giugno 2014 ore 19:30

Il Siluro minaccia il Massaciuccoli

Pericoloso per le comunità autoctone, il pesce si starebbe riproducendo e adattando alle acque del lago



PISA — Alcune segnalazioni c'erano state. Ma dopo le recenti catture, si può affermare con certezza che il pesce Siluro è arrivato anche nel lago di Massaciuccoli.

Il pericoloso predatore quindi, dopo Arno e Serchio, si prepara a colonizzare anche il lago, con gravi conseguenze per le comunità acquatiche del comprensorio lacustre, già sottoposto a precedenti immissioni indesiderate di specie esotiche, come il gambero della Louisiana.

Sono i pescatori sportivi del Fly Club Versilia a fornire dati ormai inconfutabili sulla acclimatazione di questa specie esotica nel Lago di Massaciuccoli. Il pesce Siluro (Silurus glanis) è un predatore che può raggiungere enormi dimensioni, indigeno dell'Europa centrale e orientale e intrrodotto per la prima volta in Italia alla fine degli anni '50. Nei grandi fiumi come il Danubio raggiunge normalmente i 2,5 metri di lunghezza e superare i 300 chili di peso. 

In questi giorni sono stati catturati numerosi individui di piccole dimensioni di questo predatore, prova della sua capacità di adattamento anche alle acque, seppur lievemente salmastre, del Massaciuccoli. 

Subito organizzata una iniziativa per incontrare i principali enti coinvolti nella tutela del Lago e della sua biodiversità per discutere e condividere i possibili interventi da adottare per mitigare l'impatto di questa presenza. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Notissimo e stimato pediatra, aveva 99 anni. Con oltre 70 di attività era più anziano iscritto all’Ordine dei medici
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Cronaca