Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:15 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Sgarbi: «Domani riprendiamo le telefonate con Berlusconi, il primo sarà Ciampolillo»

Cronaca sabato 17 settembre 2016 ore 19:17

Il sindaco di Empoli:"Basta col Pisa"

Brenda Barnini

Durissima presa di posizione del sindaco Brenda Barnini dopo gli incidenti prima di Pisa Brescia. "Voglio garantire l'ordine pubblico"



EMPOLI — "Dopo i gravi episodi di oggi, come sindaco di Empoli farò presente alla prefettura di Firenze la necessità di non far più svolgere al Castellani le partite del Pisa. 

Lo faccio per motivi evidenti. Si tratta di garantire l''ordine pubblico e la sicurezza nella nostra città. Empoli non merita di essere teatro di fatti che mai si sono verificati in passato con questa gravità. 

Empoli non è abituata a vivere l'evento calcistico come un''occasione di guerriglia. La correttezza e la sportività da sempre dimostrata dalla nostra tifoseria è sotto gli occhi di tutti".

Questa la nota del sindaco Barnini a nome di tutta la giunta. I neroazzurri giocano attualmente le partite casalinghe fuori da Pisa perchè lo stadio Arena Garibaldi necessita di alcuni lavori per garantire l'agibilità per la serie B. 

E anche il prefetto di Pisa Atttilio Visconti ha alzato la vice con un post su facebook:

"Le prime notizie da Empoli Mi danno 76 daspati, 7 arrestati e qualche altro in valutazione nonché numerosi feriti fra le forze dell'ordine. E' fissato per mercoledì prossimo a Firenze un Comitato per togliere al Pisa lo stadio di Empoli. Quanto accaduto rinforza tale intendimento. Ma ciò che mi preoccupa e nello stesso tempo conferma le mie preoccupazioni e' che in questo clima o l' Arena Garibaldi sarà sicurissima o non riaprira' !!
Solidarietà, sostegno e affettuosi auguri agli operatori di Polizia rimasti feriti negli scontri di Empoli. Ringrazio per l'abnegazione e la professionalità tutte le istituzioni che direttamente ed indirettamente hanno dovuto subire la violenza senza senso. Grazie anche al Sindaco di Empoli nei cui riguardi avverto un senso di mortificazione per ciò che è accaduto. Il Questore di Pisa che ha seguito insieme a me questo balordo pomeriggio si associa alle mie parole di riconoscenza e ringraziamento alle forze dell'ordine ribadendo il fermo convincimento che solo rigorosi lavori di messa in sicurezza potranno consentire la riapertura dello stadio pisano!"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità