Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:21 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Cronaca giovedì 29 maggio 2014 ore 19:50

"Istituzioni complici di spaccio. Mandate i cani anti droga"

L'invito al Governo del consigliere regionale Donzelli prima di Canapisa: "Le istituzioni che assisteranno in silenzio saranno complici di spaccio"



PISA — "Le istituzioni che assisteranno in silenzio anche quest'anno alla sfilata pro-droga saranno complici del reato di spaccio che verrà consumato massivamente e ripetutamente a Pisa, mettendo tra l'altro a rischio la sicurezza dei cittadini visto che i partecipanti saranno alla guida di motorini e auto dopo aver consumato sostanze stupefacenti".

In attesa del Canapisa, il corteo anti proibizionista che sfilerà a Pisa sabato, l'avvertimento è del capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale della Toscana Giovanni Donzelli.

Secondo Donzelli, "è un'indecenza che venga consentito di stuprare il centro di Pisa con droga, vomito, sporco e degrado. Una volta però che questo viene consentito, almeno si sfrutti l'occasione di una tale concentrazione di spacciatori per una retata. Il Governo di Renzi e Alfano invii sabato a Pisa un esercito di cani anti-droga e arresti tutti i mercanti di morte".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, mercoledì 7 Dicembre, diminuiscono le nuove positività, ma viene registrato un nuovo decesso tra gli 11 di tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Lavoro