Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

Sport domenica 07 settembre 2014 ore 12:05

​La Canottieri Arno domina i campionati toscani

Luca Romani, Francesco Gadducci, Andrea Grassini, Nicola Iannucci, Federico Micaelli, Emanuele Giarri
Da sinistra: Luca Romani, Francesco Gadducci, Andrea Grassini, Nicola Iannucci, Federico Micaelli, Emanuele Giarri

Molte le medaglie conquistate dagli atleti della società sportiva pisana sul lago di Chiusi



PISA — Quattro titoli e una medaglia per ogni equipaggio schierato. Ottimi risultati sul lago di Chiusi ai campionati regionali per i Canottieri Arno che hanno gareggiato contro altre 18 società iscritte.

Nel singolo femminile ha trovato conferma la giovanissima Gaia Fabozzi, che ha agguantato l’oro davanti alla Canottieri Orbetello e alla Canottieri Cavallini di Calcinaia. Prima piazza anche per Emanuele Giarri che ha conquistato il titolo nel singolo ragazzi.

Oro anche per l’ammiraglia della categoria ragazzi, il quattro di coppia che ha visto impegnati Andrea Grassini, Francesco Gadducci, Stefano Ponziani e Daniele Sbrana. I pisani hanno conquistato la vetta della classifica davanti alla Velocior e VVf Tomei di Livorno.

Medaglia d’oro, infine, anche nel quattro di coppia junior con i già medagliati Giarri, Grassini e Gadducci, ai quali si è aggiunto nella formazione Luca Romani. Per quest’ultimo è arrivato anche un terzo posto nel singolo pesi leggeri, mentre è stata medaglia di bronzo per Tommaso Del Lucchese e Stefano Ponziani nel doppio juniores.

La giornata di gare prevedeva regate anche per le categorie giovanili, nelle quali però non si assegna il titolo. Anche qui, per i Canottieri Arno tutti a medaglia con l’oro di Ferdinando Martirani nel singolo cadetti e il bronzo nella stessa categoria per Filippo Romano, cui si è aggiunto il terzo gradino del podio per Celeste Fogliuzzi tra le cadette e per il doppio cadetti con Giovanni Belleggia e Giulio Tesseri.

“Un ottimo lavoro – ha commenta a caldo il presidente della Arno Luigi Fabozzi – quello svolto in questa stagione dallo staff tecnico composto da Nicola Iannucci, Federico Micaelli, Yuri dalla Valle e Federico Pezzini, con l’aiuto di Federico Romani e Chiara Chisari. Siamo già pronti – ha annunciato – ad affrontare il 2015 con un organico già ben delineato e molti ragazzi che pur passando di categoria sapranno sicuramente dimostrare il loro valore. Nel nuovo anno saremo chiamati ad onorare i 110 anni della Società e i nostri ragazzi del canottaggio, della canoa, del nuoto e della pallanuoto sapranno sicuramente darci le emozioni necessarie”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Attualità