Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Imprese & Professioni sabato 23 gennaio 2021 ore 15:55

​La nuova sfida di Carmine Liuzzi: l’eNazionale TIMVISION PES prossima alla fine

Il 23 e 24 Gennaio avverranno le fasi finali della sfida per la qualifica nella nazionale per il Torneo UEFA eEuro 2021



TOSCANA — Insieme ai suoi compagni di squadra, Carmine Liuzzi sarà chiamato a difendere il titolo di campione azzurro. Con le selezioni dell’eNazionale TIMVISION PES 2020/2021 prossime alla conclusione, si avvicina il momento decisivo. Il 23 e 24 Gennaio avverranno le fasi finali della sfida per la qualifica nella nazionale per il Torneo UEFA eEuro 2021.

Si è trattato di una competizione accesissima, che ha visto oltre 2000 partecipanti sfidarsi tra Novembre e Dicembre 2020. Un ulteriore dimostrazione che l’Italia si pone come eccellenza europea nel campo degli eSport calcistici.

Dopo le dure selezioni, dei tanti partecipanti solo 8 sono entrati in finale. Questa prevede due fasi: la prima di ulteriore selezione, strutturata a gironi, permetterà solo a 4 giocatori di accedere alla seconda fase.

Quest’ultima vedrà i 4 campioni in carica, vincitori del Torneo UEFA eEuro 2020, Carmine “Naples17x” Liuzzi, Nicola “Nicaldan” Lillo, Rosario “Npk_02” Accurso e Alfonso “AlonsoGrayFox” Mereu, competere per la classificazione nel team nazionale contro i vincitori delle selettive.

La sfida sarà a sorteggio in un tabellone a doppia eliminazione e vedrà emergere la nuova rosa della nazionale azzurra di PES: una sfida che terrà migliaia di spettatori col fiato sospeso.

Ennesima dimostrazione, questa, che il mondo dei giochi online non si limita ai casinò e alle roulette online ma è caratterizzato anche da realtà nelle quali la sana competizione e lo spirito sportivo possono essere trasportati nel digitale.

Carmine Liuzzi: da campione europeo al Pisa Sporting Club

Non solo campione d’Europa, ma anche vincitore del trofeo BeSports disputatosi a Pisa ad Agosto. Un evento che, stando alle dichiarazioni di Konami, potrà essere ripetuto anche nel 2021 in quanto la società si è garantita i diritti sulla Serie B italiana per il nuovo titolo PES 2021.

Insieme a Salvatore “Sasinho_Digiac” Di Giacomo, Carmine Liuzzi ha portato il Pisa alla vittoria del torneo, aggiudicando al Pisa Sporting Club il Trofeo BeSports, grazie al supporto e la sponsorizzazione di SMI Consulting e Dreams Team Travel.

Un grande inizio per un fenomeno, quello degli eSports, in rapidissima crescita ed evoluzione. I numeri della partecipazione alle selezioni per l’eNazionale di questa stagione hanno di gran lunga superato quelli della precedente, portando nuovamente un sano clima di competizione e gioco di squadra anche in tempi come questi.

Con il Covid-19 che ancora imperversa liberamente nel mondo, infatti, le attività sportive sono estremamente limitate e la passione che lega gli italiani al calcio non può trovare espressione migliore che le simulazioni sportive.

I traguardi raggiunti dalle tecnologie grafiche, inoltre, permettono elevati livelli di immedesimazione anche quando le partite sono decise da pulsanti e pixel che si illuminano su uno schermo. Anche questo contribuisce all’estrema popolarità di questi eventi. La passione del resto non manca e i risultati raggiunti da Carmine Liuzzi e dai suoi compagni di squadra ne è l’ennesima dimostrazione.

Gli azzurri puntano al bis ma la competizione è accanita

«UEFA eEURO – ha dichiarato Guy-Laurent Epstein, direttore marketing di UEFA Events SA - ha permesso agli appassionati di efootball di rappresentare il proprio paese sul palcoscenico più importante. L'edizione inaugurale ha fatto registrare un grande successo, con oltre 15 milioni di spettatori sulle piattaforme UEFA. La popolarità dell'efootball è cresciuta molto negli ultimi anni e eEURO 2021 continuerà a darci la possibilità di raggiungere nuovi tifosi oltre a quelli già affezionati. Tutte le squadre cercheranno di emulare l'Italia, vincitrice della prima edizione»

L’edizione del 2021, dunque, sarà ancora più accesa e il livello della competizione salirà esponenzialmente. Con gli azzurri campioni in carica, le altre nazionali dovranno organizzarsi al meglio per cercare di sottrarre il titolo all’Italia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità