comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°26° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 maggio 2020
corriere tv
Coronavirus, Bocelli: «Ho scoperto di essere positivo e mi sono tuffato in piscina»

Attualità venerdì 30 gennaio 2015 ore 17:14

La scuola cani guida per ciechi cerca affidatari

Chi decidesse di prendersi cura di un cucciolo dovrà seguire tutta la fase di socializzazione che in genere dura un anno. Ecco a chi rivolgersi



PISA — La scuola nazionale cani guida per ciechi di Scandicci rinnova l'appello e cerca con urgenza nuovi affidatari per cuccioli di Golden Retriever in arrivo nel mese di marzo.

“La scuola - spiega la vicepresidente Stefania Saccardi – avendo un numero maggiore di cuccioli in arrivo a causa di un aumento di domande da parte degli utenti, ha bisogno di trovare nuovi affidatari che si occupino della fase di socializzazione degli animali. La funzione svolta dalla Scuola, che è una delle poche al mondo a essere di proprietà pubblica, è davvero importante perché i cani, una volta rientrati alla Scuola dopo l'anno di affidamento ed essere stati addestrati, oltre che per le persone non vedenti, vengono impiegati anche per la pet therapy, quindi con anziani e bambini, e per i disabili motori”.

Chi decidesse di diventare affidatario di un cucciolo dovrà seguire tutta la fase di socializzazione che in genere dura un anno: occorre perciò avere tempo a disposizione per seguire il programma concordato con la scuola e abituare i cani alle situazioni quotidiane più disparate. Trascorso l'anno la scuola provvederà ad addestrarli per prepararli alle varie attività. Durante la fase di affidamento alle famiglie verrà fornito, gratuitamente, tutto il necessario: cibo, vaccinazioni, visite periodiche, accessori, oltre all'assicurazione per danni contro terzi, aiuto e consigli di ogni tipo.

Chiunque sia interessato può contattare Simona Lotti allo 055 4382855 per avere maggiori informazioni e fissare un colloquio.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità