Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità giovedì 29 ottobre 2015 ore 16:24

Lavori in cambio delle tasse, Cascina dice sì

Il baratto amministrativo approda nel territorio comunale. L'iniziativa è aperta ai cittadini in difficoltà economica o in morosità incolpevole



CASCINA — Lavori utili invece di pagare la tasse. E' il cosiddetto baratto amministrativo, con il quale i cittadini in difficoltà economica o in morosità incolpevole verso il comune possono barattare le proprie capacità, metterle al servizio della comunità e, in cambio, regolarizzare i propri debiti con il comune sfalciando le siepi o spazzando le strade, sistemando aree a verde o edifici pubblici.

Presto sarà possibile ricorrervi anche a Cascina, perché nei giorni scorsi il Consiglio comunale ha approvato un ordine del giorno che impegna la giunta a "definire un regolamento che introduca la possibilità del baratto amministrativo inerente alla collaborazione tra cittadini e amministrazione e ne definisca criteri e modalità, con particolare attenzione alle fasce più deboli".

Gli uffici sono quindi al lavoro per predisporre tale regolamento, che dovrà stabilire i requisiti necessari per accedere al baratto amministrativo, le modalità per richiederlo, i limiti entro i quali sarà possibile svolgerlo, i tributi per i quali sarà possibile usarlo, i controlli da eseguire affinché chi ne usufruisce faccia il proprio dovere.        

Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l'abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano.
In cambio di questi interventi i Comuni possono deliberare riduzioni o esenzioni dai tributi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità