Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità martedì 09 dicembre 2014 ore 09:12

Lavoro e integrazione, visti dalle donne

Le dipendenti straniere di Cooplat sono protagoniste di uno studio condotto da Sant'Anna e Dirpolis. Oggi ne parleranno in un incontro a Firenze



PISA — Il lavoro come punto di partenza per costruire l'identità di “nuove italiane” delle dipendenti straniere di Cooplat. È la chiave di lettura dello studio condotto dal Sant'Anna e dall'Istituto Dirpolis tra le lavoratrici immigrate della cooperativa di servizi fiorentina che sarà presentato oggi, martedì 9 dicembre alle 16,30, alla Biblioteca nazionale centrale di Firenze 

L'iniziativa si aprirà con i saluti del direttore della Biblioteca Maria Letizia Sabastiani e della professoressa Barbara Henry della Scuola Superiore Sant'Anna. Ad illustrare la ricerca, dal titolo Che genere di diversity? Una lente di genere su integrazione lavorativa e cittadinanza, saranno la professoressa Anna Loretoni,docente dell'Istituto Dirpolis del Sant'Anna e supervisore scientifico dello studio, e la dottoressa Alessia Belli, assegnista della Scuola Superiore pisana che ha condotto in prima persona le interviste tra un campione di 34 donne straniere impiegate in Cooplat. Presente anche Monica Bauco, attrice del Teatro di Rifredi, che metterà in scena alcuni stralci delle interviste.

Alle 18 tavola rotonda dedicata al tema Lavoro valore di cittadinanza con il presidente di Cooplat Fabrizio Frizzi, l'assessore regionale alle politiche del lavoro Gianfranco Simoncini, l'assessore al personale del Comune di Firenze Federico Gianassi e la professoressa Loretoni. Coordina il presidente di Legacoop servizi Toscana Angelo Migliarini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità