Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:39 METEO:PISA16°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Giorgia Meloni nella notte, tra emozione e pianti di gioia

Attualità mercoledì 24 settembre 2014 ore 15:05

Le mura di Volterra nei premi della ProCiv

Per le Giornate della Protezione Civile, opere dei ragazzi del liceo artistico saranno consegnate a cittadini e associazioni



PISA — L'associazione Gli Amici dei Musei e Monumenti Pisani e Alessandro Moni premiati dalla Protezione civile di Pisa. 

In occasione delle Giornate della Protezione Civile, sabato 27 settembre alle 12 in piazza Vittorio Emanuele II saranno consegnati i premi di protezione civile a due soggetti, uno individuato tra gli addetti ai lavori (premio Semeraro) e l’altro tra i cittadini (premio Verdigi), che per l’impegno sociale o la solidarietà nel loro agire, hanno saputo rappresentare a pieno i valori propri della Protezione Civile. 

Per questa decima edizione il Premio Verdigi sarà attribuito all’associazione Gli Amici dei Musei e Monumenti Pisani per aver promosso, anche con l’opera del suo presidente Mauro Del Corso, la conoscenza e la tutela del patrimonio storico, artistico e monumentale favorendo l’attivazione di una sezione specifica di volontariato per la tutela in emergenza del patrimonio culturale.

Il Premio Semeraro sarà consegnato ad Alessandro Moni per essere stato promotore, fin dalle origini, dei valori fondanti della Protezione Civile che ha saputo a lungo interpretare nel lavoro quotidiano tanto da essere, ancora oggi, punto di riferimento dell’intero sistema.
Infine un terzo premio, di livello internazionale, è attribuito ogni anno a una personalità che si è distinta per capacità organizzative, competenza, preparazione, intuizione o capacità di intervento. Su proposta del Dipartimento della Protezione Civile, il premio internazionale Kinzica per la protezione civile sarà consegnato all’ammiraglio ispettore capo Stefano Tortora, consulente del commissario delegato per la gestione dell’emergenza Costa Concordia, per aver dimostrato, nel corso delle operazioni di recupero del relitto, elevatissimo impegno, esemplare dedizione e straordinaria competenza tecnica e per la mirabile adesione al meccanismo di coordinamento che è proprio del Servizio Nazionale di Protezione Civile.
I Premi Verdigi e Semeraro sono stati realizzati anche per questa decima edizione dal liceo artistico di Volterra: coinvolti tutti gli studenti delle classi terze e quarte degli indirizzi Arti Figurative e Industrial Design sia nella progettazione che nella realizzazione. Le opere richiamano l'evento calamitoso che questo inverno ha colpito la città di Volterra provocando il crollo di una parte delle mura medioevali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lutto per la scomparsa di Anna Di Milia Tongiorgi, Cavaliere della Repubblica Italiana e fino al 2021 presidente dell’associazione Non più Sola
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Politica

Politica