Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA11°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sorprende i ladri nel suo bar: la reazione disperata della negoziante che protegge l’incasso

Cronaca sabato 04 novembre 2017 ore 08:51

L'isola piange il suo sindaco eterno

Il primo cittadino Gaetano Guarente, ex dipendente della Scuola Normale, si è spento ieri all'età di 64 anni all'ospedale Cisanello di Pisa



CAPRAIA — Un brutto male ha strappato ai suoi cari e ai concittadini isolani Gaetano Guarente, che era stato rieletto sindaco del Comune di Capraia Isola per l'ennesima volta nel giugno dell'anno scorso. Già dipendente della Scuola Normale Superiore di Pisa, aveva donato gran parte del suo tempo alla vita politica e amministrativa dell'isola, riuscendo spesso a venire a capo di difficili mediazioni, portando a casa progetti importanti per il futuro del suo amato angolo di arcipelago.

Guarente se ne è andato ieri all'età di 64 anni, all'ospedale Cisanello di Pisa, dove si trovava ricoverato. Lascia la moglie Pia e i figli Valentina e Tiberio, ex calciatore di Serie A.

Alle 13,30 la salma del sindaco tornerà in Capraia dove, dalle 17, sarà aperta la camera ardente nella chiesa del Sacro Cuore di San Nicola. I funerali si svolgeranno domani mattina alle 11 e, per l'occasione, la nave da Livorno anticiperà la partenza alle ore 8.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Alla Botte due giorni di approfondimenti per il progetto di manutenzione sull'infrastruttura. Angori: "Presto individueremo la ditta incaricata"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità