Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Cronaca sabato 03 febbraio 2018 ore 10:30

Con l'auto nello Scolmatore, muoiono due giovani

Foto Vigili del fuoco

Tragedia nella notte lungo l'Aurelia a Stagno, al confine fra le province di Pisa e Livorno. Nello scontro feriti altri due ragazzi di Rosignano



LIVORNO — Erano passate le 3 di notte quando un'auto che transitava sull'Aurelia in direzione Pisa con a bordo due giovani, per cause ancora da accertare, dopo essersi scontrata con un'altra autovettura proveniente in senso opposto ha sfondato il parapetto ed è precipitata nel canale Scolmatore.

Alle 3,40 i vigili del fuoco di Livorno e i sommozzatori del nucleo di soccorso subacqueo ed acquatico sono intervenuti per salvare gli occupanti dell'auto precipitata, una Volvo, ma al suo interno hanno trovato e recuperato due cadaveri. Le generalità dei due, al momento, non sono state fornite.

Uno degli occupanti dell'altro mezzo coinvolto, una Vw Polo, è stato liberato dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco. Un 26enne di Rosignano è stato trasportato a Cisanello con ferite ad una gamba e ad un braccio e sospetta frattura del bacino. L'altro, 25enne sempre di Rosignano, è stato trasportato al pronto soccorso di Livorno con trauma cranico e toracico. 

Sono intervenute le ambulanze della Pubblica assistenza di Livorno e della Misericordia di Montenero, nonché le forze dell'ordine per cercare di stabilire le dinamiche del drammatico incidente.

La statale Aurelia è stata chiusa al traffico in direzione Nord.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità