Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 26 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Dobbiamo chiuderci in una stanza a pane e acqua per la soluzione»

Attualità lunedì 02 agosto 2021 ore 16:08

Il dottor Sarlo va in pensione

Roberto Sarlo
Roberto Sarlo

L'Asl e i colleghi salutano il direttore del dipartimento della salute mentale e dipendenze: "Qualità umane e professionali non comuni"



LIVORNO — L'Asl nord ovest saluta il dottor Roberto Sarlo, da oggi in pensione.

Dal Luglio 2016 fino al pensionamento ha ricoperto l'incarico di direttore del dipartimento della salute mentale e dipendenze, dopo aver diretto la struttura di salute mentale nella ex Azienda Usl 2 di Lucca.

"La direzione aziendale - si legge in una nota- lo ringrazia per l’impegno professionale profuso in questo importante ruolo: un compito certamente non semplice, considerando anche che il territorio aziendale mette insieme realtà molto diverse, sia per la salute mentale che per le dipendenze. Al dottor Sarlo, che ha sempre dimostrato qualità umane e professionali non comuni, vanno anche la gratitudine e l’affettuoso saluto di tutte le colleghe e di tutti i colleghi, che gli augurano tanta serenità per gli anni a venire".

"In questi anni - prosegue l'Asl- ha guidato il dipartimento con competenza, passione e umanità, lavorando fino all’ultimo momento dell’ultimo giorno in cui è stato in servizio".

Anche Sarlo, al termine del suo lungo impegno nella sanità pubblica, ha inviato un ringraziamento: “Posso dire con assoluta convinzione che ho avuto collaboratori senza i quali non avrei fatto un solo passo. E li ringrazio di cuore, così come ringrazio la direzione dell’azienda per l’incarico affidatomi e l’ascolto verso la mie istanze. Ringrazio anche i pazienti che ho curato, perché la loro riconoscenza, l’apprezzamento con cui mi hanno ricambiato, sono il premio più alto”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allarme è scattato quando nel complesso militare di San Piero a Grado si è udito uno sparo. L'ipotesi più accreditata è il suicidio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità