Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, come si elegge il presidente della Repubblica: tutto quello che c'è da sapere

Cronaca mercoledì 23 agosto 2017 ore 14:10

In manette il latitante con cinque alias

Ricercato da aprile, il 33enne si muoveva tra le province di Livorno, Pisa e Pistoia utilizzando numerosi documenti falsi



LIVORNO — La cattura del latitante è avvenuta all'alba di ieri. Si tratta di un 33enne di origine albanese che deve scontare ancora 5 anni e sei mesi di reclusione per reati inerenti al traffico di stupefacenti, lesioni, calunnia e false dichiarazioni a pubblico ufficiale.

Dopo accurati approfondimenti investigativi e numerosi sopralluoghi, la polizia lo ha rintracciato in un’abitazione del centro.

Il ricercato aveva realizzato la propria attività criminosa muovendosi tra le province di Pistoia, Pisa e Livorno, utilizzando ben 5 alias e numerosi documenti falsi. Nonostante lo stratagemma, nel corso del tempo ha accumulato diverse condanne che il 31 marzo di quest’anno sono diventate definitive.

Gli investigatori erano da tempo sulle sue tracce finché, seguendo la moglie, lo hanno sorpreso a casa ed arrestato. 

Adesso il 33enne si trova in carcere, ma è prevista la sua espulsione dal territorio nazionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati dal bollettino regionale fanno salire a 71286 le positività registrate da inizio epidemia in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità