Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:02 METEO:PISA12°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La Spezia, crolla il ponte levatoio della Darsena di Pagliari: il momento in cui cade tutto

Cronaca lunedì 02 novembre 2020 ore 11:30

Mortale in viale Boccaccio, chi era la vittima

Lo schianto in scooter nei pressi della Questura. A perdere la vita una pisana di 28 anni, in prognosi riservata l'uomo che era con lei



LIVORNO — Si chiamava Claudia Ferrannini, aveva 28 anni ed era nata a Pisa la donna che ieri sera ha perso la vita lungo il controviale di viale Boccaccio, nei pressi della Questura di Livorno, in un incidente in scooter le cui dinamiche esatte sono ancora tutte da chiarire. La donna viaggiava in sella allo scooter assieme a un trentenne livornese, che ora si trova ricoverato in ospedale in prognosi riservata. Ha riportato un gravissimo trauma cranico ed è in Rianimazione, sottoposto a coma farmacologico.

L'incidente è avvenuto poco prima delle 22 e non è chiaro chi dei due fosse alla guida del mezzo e cosa sia esattamente successo. L'unica cosa certa è che si è trattato di un impatto violentissimo, forse contro un albero, che non ha lasciato scampo alla giovane donna pisana, residente a Torino.

Per i soccorsi sono intervenute le ambulanze della Svs e della Croce Rossa, per i rilievi gli agenti della Polizia Municipale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Migliaia di pisani hanno imparato a guidare grazie all'autoscuola Galileo. Franco Paolini, detto Paolo, fu anche un animatore di "Radio Scalino"
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Renzo Maltomini

Domenica 09 Maggio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità