Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:27 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Cronaca martedì 01 aprile 2014 ore 15:42

L'olio delle colline pisane conquista il consiglio regionale

Dal 4 al 6 aprile, coinvolge Casciana Terme Lari, Crespina Lorenzana, Fauglia, Orciano, Santa Luce, Lajatico, Palaia, Chianni e Terricciola



SANTA LUCE — Dentro ogni bottiglia non c'è solo buon olio. Dentro ogni bottiglia ci sono le colline pisane, fatte di tradizioni e conoscenze.
Un po' di quelle bottiglie, questa mattina sono arrivate sui banchi del consiglio regionale. L'occasione è la presentazione della manifestazione Gocce d’oro delle colline pisane. A presentare l'iniziativa e suo significato culturale ed economico è stato il consigliere regionale Paolo Tognocchi.
“Pasolini scriveva che il giorno in cui il nostro Paese perderà contadini e artigiani non avrà più storia. Anche in questo senso manifestazioni come Gocce d’oro delle colline pisane, in programma dal 4 al 6 aprile a Casciana Terme-Lari, sono vetrine importanti, occasioni di promozione e di formazione che dobbiamo indubbiamente continuare a valorizzare”, ha detto Tognocchi in Consiglio regionale.
“L’olivo – afferma Tognocchi – la cui cura e lavorazione tiene appunto insieme agricoltura e artigianato, è tra i simboli principali dei nostri paesaggi e l'olio è uno dei tesori toscani più apprezzati. Credo che compito delle istituzioni sia appunto quello di portare avanti l'impegno per il nostro territorio e per la tutela dell’eccezionale qualità dei prodotti tipici delle nostre colline”. La manifestazione giunta alla quarta edizione è promossa dal Comitato per la valorizzazione dell’olio delle colline pisane con il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Pisa e dei comuni di Casciana Terme Lari, Crespina Lorenzana, Fauglia, Orciano, Santa Luce, Lajatico, Palaia, Chianni e Terricciola. Nella rassegna esposizione di stand con olio extravergine delle colline pisane e altri prodotti tipici e lavori artigianali, assaggi, degustazioni e vendita. Prevista anche la prima edizione toscana del dodicesimo campionato nazionale di potatura dell’olivo a vaso policonico e naturalmente tanti stand dedicati all’olio extravergine di oliva.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca