Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA10°14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa si commuove mentre prega davanti alla statua della Madonna: «Avrei voluto portarti il ringraziamento del popolo ucraino»

Cronaca lunedì 10 febbraio 2014 ore 18:56

Maltempo, piove la metà del previsto: aperte scuole e uffici

Continua il monitoraggio dei corsi d'acqua ma la piena attesa per domani sarà inferiore a quella del 31 gennaio



PISA — Scuole e uffici aperti domani (11 febbraio) a Pisa. Durante la prevista riunione in Prefettura, dal punto sulla situazione, è emerso che in quasi tutto il bacino dell'Arno ha piovuto la metà di quanto previsto (10-25 mm). Solo sull'Ombrone ci sono state piogge più abbondanti (50-70 mm).

Le previsioni attuali, quindi, dicono che la piena di domani sarà inferiore a quella del 31 gennaio scorso. L'amministrazione comunale ha, quindi, deciso che scuole e uffici pubblici resteranno aperti e in generale la vita in città si svolgerà regolarmente. La Protezione Civile continuerà comunque a seguire per tutta la notte l'evolversi della situazione per ogni evenienza.

In provincia, intanto, il Cecina ha superato il primo livello di allerta e il Serchio è in piena ma a livelli normali e resta comunque sotto monitoraggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, mercoledì 7 Dicembre, diminuiscono le nuove positività, ma viene registrato un nuovo decesso tra gli 11 di tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca