Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cina, il ghiaccio sulle strade provoca un maxi-tamponamento con oltre 100 veicoli a Suzhou

Sport domenica 18 febbraio 2018 ore 16:40

Vittoria allo scadere, Pisa da cardiopalma

Partita funambolica quella disputata dai nerozzurri contro l'Arzachena, di fronte a un nutrito gruppo di tifosi pronti a tutto per la squadra



OLBIA — Trasferta dalle emozioni forti, quella vissuta oggi in Sardegna da squadra e tifosi neroazzurri. Ad Olbia contro l'Arzachena è finita 3-4 per gli undici di Gautieri, ma quanta sofferenza.

La sequenza dei gol e i minutaggi parlano da soli. Dopo appena 13' ci ha pensato Negro a sbloccare il risultato, ma al 29' Curcio ha subito ristabilito la parità per i padroni di casa. A seguire il Pisa migliore di giornata, in gol al 35' con Di Quinzio e ancora nel recupero con Negro, così da chiudere il primo tempo sull'1-3.

Un risultato confortante solo all'apparenza, perché nel secondo tempo l'Arzachena ha rialzato la testa è ha infilato due gol, al 64' con Lisai e al 67' di nuovo con Curcio. Tre minuti da harakiri che hanno portato i nerazzurri sul 3-3 fino ai minuti di recupero. Partita chiusa, ma anche questa volta solo all'apparenza, perché Masucci, allo scoccare del 91', non si è lasciato sfuggire il gol vincente.

In classifica il Pisa torna al terzo posto, scavalcando la Viterbese oggi sconfitta e accorciando sul Livorno primo in classifica, fermo per il turno di riposo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I disordini vicino a piazza dei Cavalieri sbarrata dalle forze dell'ordine. Le reazioni di politica e istituzioni. In migliaia al presidio di protesta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità