Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:49 METEO:PISA23°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 27 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Attualità giovedì 12 marzo 2015 ore 16:15

Passa la Tirreno-Adriatico, disagi e polemiche

Traffico in tilt e problemi alla circolazione durante lo svolgimento della corsa ciclistica. Fioccano le critiche sui social network



CASCINA — Polemiche sulla Tirreno Adriatica.

Pioggia di critiche alle varie amministrazioni comunali per i disagi provocati dal passaggio della carovana di ciclisti a Bientina, Pontedera, Ponsacco, Cenaia, Cascina, Fornacette e Calcinaia.

Così i gruppi Facebook delle varie località sono diventati luogo di sfogo per tutte le persone che si sono ritrovate bloccate e in ritardo per il passaggio dei ciclisti professionisti.

Roberta Barsotti, sul gruppo sei di Cascina se scrive: “Vi sembra normale che per permettere una corsa in bicicletta più di 100 famiglie non possano lavorare? Già la crisi ci schiaccia, e non parliamo del maltempo, poi ci permettiamo di far saltare il mercato e senza rimborsare il suolo pubblico che paghiamo. Ma tanto chi se ne frega l'importante è fermare il paese e far correre le bici chi non lavora cavoli suoi. Grazie a tutto il comune di cascina”.

Anche Monica Schettino, sullo stesso gruppo, posta uno scritto ironico, ma critico: “E poi ti dici: "Beh, tanto io sono a piedi!" e alle 8.30 trovi già il marciapiede ostruito da un prefabbricato in alluminio di due piani. E devi passare sulla strada. Al ritorno dici: "passo dall'altro lato della strada" e ti ritrovi transennata viva. E ridiamoci su, che quando le andrò a riprendere alle 12.15 dovrò tirar fuori l'elicottero dall'armadio!”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo ha 23 anni e non ha dato più notizie alla famiglia da sabato scorso. E' originario di Marsala, in Sicilia ed è in Toscana dal 2017
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Politica