Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:04 METEO:PISA16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 02 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Fiorello corre tra le poltrone: la platea è vuota

Politica venerdì 03 gennaio 2014 ore 13:19

Passaggio di testimone a Crespina Lorenzana

Insediati i commissari prefettizi nel nuovo comune unico



CRESPINA LORENZANA — Il loro ultimo giorno da sindaco è stato il 31 dicembre. Ma ieri, con una stretta di mano davanti al prefetto Francesco Tagliente, gli ex sindaci Thomas D’Addona e Gianluca Catarzi hanno lasciato i comuni di Crespina e Lorenzana in mano al Commissario.

In provincia di Pisa sono quattro i comuni andati a fusione in seguito al referendum popolare del 7 e 8 ottobre: hanno terminato il loro mandato anche gli ex sindaci di Casciana Terme e Lari Mirko Tirreni e Giorgio Vannozzi.

Dal primo gennaio, Valerio Massimo Romeo, vicario del prefetto di Pisa, gestisce quale commissario prefettizio il neonato Comune di Casciana Terme Lari e Flavio Ferdani, capo di gabinetto del prefetto di Pisa, svolge analoghe funzioni nel nuovo comune di Crespina Lorenzana.
Per facilitare il processo di fusione il Prefetto Tagliente aveva già avviato da alcuni mesi una collaborazione tra i sindaci dei comuni oggetto della fusione e i dirigenti prefettizi incaricati. L’incontro tra gli ex sindaci e i Commissari si è svolto in un clima di cordiale e reciproca collaborazione, che rappresenta la base indispensabile per consentire la regolare prosecuzione delle attività amministrative e portare a termine il processo di fusione fino alle prossime consultazioni elettorali.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità