QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 16°23° 
Domani 15°19° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 20 aprile 2019

Cronaca giovedì 22 maggio 2014 ore 13:00

Pinuccio Lovero - Yes I Can, in proiezione al cinema Arsenale

Dopo il grande successo ottenuto in Puglia, la docu-commedia arriva a Pisa



PISA — Pinuccio Lovero - Yes I Can del regista Pippo Mezzapesa, dal 22 maggio arriva anche al cinema Arsenale di Pisa.

Tratto da una storia vera, film racconta di Pinuccio, un becchino che lascia il suo lavoro per dedicarsi alla politica.

Presentato con successo al Festival di Roma, ha ottenuto un grande successo in molte città della Puglia.

Grazie ai buoni risultati ottenuti nelle sale cinematografiche, Microcinema, la società che l’ha distribuito, ha deciso di allargare il numero delle copie del film distribuendolo in altre piazze italiane.

Prodotto da Fanfara Film e Vivo Film con la collaborazione di Wake Up, protagonisti con Pinuccio Lovero ci sono Anna Pappapicco, Nicola Cambione, Giuseppe Germano e Giuseppe Modesto, con la partecipazione di Nichi Vendola.

Il film ha anche potuto contare su testimonial d’eccezione, tra cui Paolo Sorrentino, Checco Zalone e Alessandro Gassman.

Il regista Pippo Mezzapesa è nato a Bitonto nel 1980. Nel 2003, con il cortometraggio Zinanà, vince il David di Donatello. Tre anni dopo ottiene una menzione speciale ai Nastri d’argento. Con la docufiction Pinuccio Lovero – Sogno di una morte di mezza estate, è stato selezionato come evento di chiusura alla settimana internazionale della critica alla 65esima Mostra del cinema di Venezia. Nel 2011 scrive e dirige il film Il paese delle spose infelici, prodotto da Fandango e in concorso alla sesta edizione del Festival internazionale del film di Roma.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Elezioni

Attualità

Cronaca