Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità sabato 26 novembre 2022 ore 20:05

A Gagno un nuovo bosco urbano per i nati nel 2021

L'inaugurazione del "Bosco del futuro" a Gagno

Inaugurato il nuovo bosco nell'area di via Pagni con 100 piantumazioni. Conti: "Impegno per il futuro: nel 2022 alberature aumentate di 1.800 unità"



PISA — Nella Giornata nazionale degli alberi, l'amministrazione pisana inaugura il "Bosco del futuro", simbolicamente dedicato ai 596 bambini nati a Pisa nel 2021 e che dispone di 100 nuovi alberi all'interno dell'area verde di via Pagni a Gagno.

"Altri 100 alberi che piantiamo e che cresceranno insieme ai bambini di Pisa - ha detto il sindaco Michele Conti - con questo bosco a Gagno siamo al quinto bosco urbano che abbiamo realizzato nei quartieri della città: dal 2018 ad oggi sono 500 nuovi alberi piantati. Atti concreti per dare risposte alle emergenze ambientali del nostro periodo, per rendere vivibili, verdi e meno inquinati i nostri quartieri, la nostra città, pensando soprattutto ai cittadini di domani, che sono i nostri figli e i nostri nipoti".

"Il 2022 segna un bilancio ampiamente positivo, che porta il patrimonio arboreo cittadino ad aumentare di ben 1.800 piante - ha aggiunto - sono cifre importanti che ci rendono soddisfatti del nostro lavoro e ci spingono a proseguire su questa strada: entro la fine del 2023 il patrimonio delle alberature cittadine verrà incrementato con altri 2.000 nuovi alberi».

Il nuovo bosco a Gagno accompagnerà anche gli interventi di rigenerazione degli edifici popolari. "Questa è un’area della città densamente abitata e importante, che sarà oggetto di riqualificazioni importanti sulla qualità dell’abitare - ha proseguito Conti - l'intervento del dal piano Pinqua, comprensivo di opere di urbanizzazione, sarà un investimento di 15 milioni di euro".

Il progetto di rigenerazione urbana e qualità dell’abitare "PinQua This", infatti, prevede un nuovo parco in via Pungilupo a Pisanova, con l’impianto di 1.800 nuove alberature. Entro la fine del 2025 il patrimonio arboreo sarà costituito da 22.816 alberature, con un incremento del 20% rispetto a oggi.

"Oltre a investire risorse proprie del Comune, l'amministrazione spende circa 2 milioni di euro per la manutenzione del verde - ha concluso Raffaele Latrofa, assessore ai Lavori pubblici e al Verde urbano - siamo andati comunque alla ricerca di ulteriori risorse: abbiamo ottenuto finanziamenti per progetti come quello dei giardini delle scuole, che ci permetterà di piantare 535 nuovi alberi in 28 scuole con un contributo di 471mila euro o come quello dell’area verde in via Pungilupo, che ha ricevuto da solo un finanziamento di 5 milioni di euro".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca