Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:22 METEO:PISA14°25°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 24 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
No-vax contesta Letta e interrompe il comizio a Trieste: «Il vaccino è libertà?»

Attualità venerdì 20 maggio 2016 ore 17:05

Arriva la festa delle lucciole

L'iniziativa, che si svolgerà interamente nel parco di Coltano, ha l'obiettivo di recuperare il rapporto tra uomo e ambiente



PISA — Una due giorni tra arte e cultura nel parco di Coltano. Ad organizzarla è il comitato pisano di Aics, insieme alla Proloco di Coltano, al Ctp3 del Comune di Pisa e all’Ente Parco San Rossore per venerdì 27 e sabato 28 maggio.

La Festa delle Lucciole si svolgerà dalle 18 alle 24 nella villa medicea di Coltano e sarà preceduta da tre laboratori curati dalla compagnia teatrale Animali celesti , Riddadarte e associazione Bambini & cavalli, associazioni affiliate alla Aics, comitato di Pisa e da un laboratorio di fotografia naturalistica e in notturna, curato da Luigi Piccirillo e Alessio Quaglierini.

“Al centro di questa festa – spiega Alessandro Garzella della compagnia teatrale Animali celesti – è il rapporto tra natura e arte, nel tentativo di recuperare il rapporto tra uomo e ambiente: ascoltando i suoni della natura, osservando il buio della notte e, con un po’ di fortuna, ammirando lo spettacolo delle lucciole”

“La Festa delle Lucciole – dichiara l’assessore alla cultura Andrea Ferrante – è un evento di qualità, che emoziona, coinvolge ed è capace di far vivere il luogo bellissimo in cui è inserito, il Parco di Coltano, estraendo dall’ambiente in cui è inserito un’elaborazione, una lettura di grande qualità artistica e intellettuale. Potremmo dire – sintetizza l’assessore – lasciamo parlare l’ambiente – e aggiunge: da apprezzare il contributo dal basso, dal quartiere, dalla pro-loco, che caratterizza questo evento”.

Il programma:

dalle 18: racconti, laboratori d’arte e natura, percorsi del benessere, sport, associazionismo a cura dei circoli affiliati Aics; mercatino del buongusto; mostra fotografica dei partecipanti al laboratorio; proiezione del cortometraggio La via delle stelle, di Lorena Sireno.

Alle 21.45: tra i bagliori delle lucciole - storie d’amore e d’utopia - azione di teatro itinerante negli spazi del maneggio il Fontanile, a cura di Animali celesti in collaborazione con Bambini & cavalli (Con Giulia Benetti, Elena Benevento, Virginia Cacciamano, Carlotta Meoni, Alessandro Garzella, Ivano Liberati, Chiara Pistoia, Francesca Pompeo, Cristina Parruccini, Astore Ricoveri, Marco Selmi, Anna Teotti, Desy Vanni e i partecipanti al laboratorio storie d’amore).

Alle 22: Il fuoco si accende. Qui si raccontano storie d’amore - canti, suoni e racconti a cura di Riddadarte (Con Diletta Landi, Elena Colombo, Cesare Galli e i partecipanti al laboratorio “il corpo che canta”). Musica di Aiuainoss Percussioni africane Coltano.

Per finire alle 23: Note di notte: musica dal vivo di Dimitri Grechi Espinoza, venerdì 27 e Aiuainoss percussioni africane Coltano sabato 28 maggio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sul fronte dell'epidemia. I dati aggiornati alle ultime ventiquattro ore dal bollettino regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità