Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:08 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Attualità venerdì 10 febbraio 2017 ore 15:26

Bike sharing, avanti tutta

Ciclopi, nuovo contratto di gestione. Ecco le novità di un servizio che pone Pisa all'avanguardia in Italia da questo punto di vista



PISA — 24 stazioni, tutte attivate (l’ultima in ordine cronologico quella, importantissima di piazza dei Cavalieri). E per altre 10 c’è la domanda di finanziamento al Ministero dell’Ambiente. Gli iscritti al servizio sono 5.300 (abbonamenti). 170 sono le bici di cui 30 nuove. Ogni giorno sono 1000 i viaggi effettuati. Numero verde. 

Basterebbero questi numeri per sottolineare l’importanza del servizio in una città come Pisa che lavora per la riduzione del traffico automobilistico. Ma a questa situazione positiva si aggiunge oggi il nuovo appalto per la gestione che apporta ulteriori migliorie. Intanto risolti i problemi tecnici alle catene delle bici

L’assessore alla mobilità del Comune di Pisa Giuseppe Forte ha spiegato che "Sul tema della mobilità sostenibile abbiamo presentato un progetto, congiuntamente al Comune di San Giuliano Terme e in accordo con i comuni dell’area Pisana, con partner e patrocini di tutti gli enti pubblici sulla scorta del protocollo mobilità, volto a favorire gli spostamenti più sostenibili su casa scuola e lavoro. 

Nel progetto c’è un aumento delle stazioni bike sharing (anche nel comune di San Giuliano Terme), la creazione di punti di parcheggio sicuro e protetto per le bici, la realizzazione di applicativi nuovi sulla condivisione dell’auto e alcuni interventi pubblici che riguardano la sicurezza di pedoni e ciclisti.

Le nuove stazioni, individuate sempre in punti strategici della città, se il progetto sarà accolto e finanziato, andranno tra l’altro nella grande area parcheggio dell’ospedale di Cisanello e all’interno della struttura ospedaliera, nel quartiere del CEP, a porta Fiorentina, a Ghezzano sia in zona praticelli che nella parte produttiva e di servizio (via Carducci), in zona CUS".

"Siamo molto felici di prolungare la nostra collaborazione con CicloPi, uno dei servizi più virtuosi all’interno del Network BicinCittà. Oggi – continua Gianluca Pin, Direttore Commerciale BicinCittà – presentiamo una serie di sviluppi del sistema, tra cui l’incentivo Bike To Me – pensato per migliorare ulteriormente la disponibilità di posti liberi /biciclette presenti nelle stazioni – che sperimentiamo per la prima volta a Pisa. Questo, come altri updates di sistema, ci permettono di continuare un lavoro che ha reso Pisa e CicloPi un vero e proprio laboratorio Italiano per il bike sharing"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto a Navacchio. Il motociclista, sbalzato dal mezzo, è finito prima contro il guard-rail e poi nella scarpata a bordo strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica