Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:35 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Draghi a Chigi mi rassicura»

Attualità sabato 25 marzo 2017 ore 15:10

BpLaj, la nuova filiale dedicata alla Luminara

Da sinistra: Andrea Serfogli, Nicola Luigi Giorgi e Daniele Salvadori

La Banca popolare di Lajatico sbarca nel quartiere di Cisanello. La filiale ha trovato casa nei locali del convento dei Frati Bigi



PISA — Taglio del nastro per la nuova filiale di Pisa della Banca Popolare di Lajatico, ricavata dall’antico convento del complesso appena recuperato dei Frati Bigi, in via Rosellini.

Inaugurata lo stesso giorno del Capodanno pisano, la filiale è dedicata alla Luminara di San Ranieri.

Numereosi i richiami alla manifestazione più antica e cara alla città: dalle foto alle pareti fino alla riproduzione delle "sculture di luce" dell'artista Marco Lodola, che propio l'anno scorso ha esposto alcune delle sue creazioni sui Lungarni, in occasione della Luminara.

L'inaugurazione, molto partecipata, ha visto la presenza del presidente della Banca popolare di Lajatico Nicola Luigi Giorgi, il direttore generale Daniele Salvadori, l'assessore Andrea Serfogli e il maestro e scrittore Ilario Luperini.

"Questa nuova filiale - ha detto Serfogli- è una risposta importante per il territorio pisano, a cui la Bplaj si è sempre dimostrata vicina anche sostenendo le iniziative culturali promosse dall'amministrazione".

"Proseguiamo nella nostra missione - ha aggiunto Salvadori- fare banca in modo diverso tenendo sempre presente il patrimonio più importante: il rapporto con le persone".

La filiale ha trovato casa nell'antico convento dei Frati Bigi appena recuperato. "Ulteriore tangibile prova dell'attenzione al territorio- commenta il presidente Giorgi- della nostra volontà di fare banca in modo utile".

"Un intervento di recupero importante -ha sottolineato Luperini- in una periferia che  ha bisogno di essere riqualificata".

Linda Giuliani
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le positività tracciate nelle ultime 24 ore fanno salire a 67830 quelle accertate in provincia da inizio epidemia. Altri 3 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Attualità