Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:37 METEO:PISA17°28°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Sport sabato 20 settembre 2014 ore 18:55

Pisa capolista tenta la fuga, ma è 0-0

All'Arena, bel pomeriggio di sole, i nerazzurri caricatissimi cercano l'allungo. Due traverse e un gol in fuorigioco: niente da fare con la Reggiana



PISA — Pisa-Reggiana all’Arena, in un bel pomeriggio di sole e uno stadio pieno fino all’inverosimile.

Braglia e i suoi uomini tentano la fuga, nell’anticipo della quinta giornata di Lega Pro. E fin dalle prime battute, i nerazzurri fanno subito vedere di che pasta son fatti.

Primi 45 minuti decisamente a favore dei padroni di casa, che colpiscono addirittura due traverse. Ma la frazione di gioco finisce a reti inviolate: 0-0.

Nel secondo tempo si registra più nervosismo in campo, tra ammonizioni e infortuni.

Allo scadere del tempo regolamentare, Pisa in gol: ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

Niente da fare con la Reggiana: è 0-0.

Le formazioni.

Pisa: Pelagotti, Pellegrini, Napoli, Rozzio, Paci, Sini, Morrone, Iori, Arma, Giovinco, Misuraca.

A disposizione: Moschin, Lisuzzo, Dicuonzo, Mandorlini, Frediani, Finocchio, Stanco.

Allenatore: Braglia.

Reggiana: Feola, Andreoni, Mignanelli, Angiulli, Spanò, Sabotic, Parola, Bruccini, Ruopolo, Tremolada, Siega.

A disposizione: Messina, Zanetti, Ricci, Maltese, Alessi, Vernocchi, Sinigaglia.

Allenatore: Colombo.

Arbitro: Paolini di Ascoli Piceno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella frazione di Agnana. Due persone di 32 e 50 anni sono state trasportate all'ospedale di Cisanello
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità