Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:41 METEO:PISA20°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Castello di Velona, la location del matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale

Sport sabato 20 settembre 2014 ore 18:55

Pisa capolista tenta la fuga, ma è 0-0

All'Arena, bel pomeriggio di sole, i nerazzurri caricatissimi cercano l'allungo. Due traverse e un gol in fuorigioco: niente da fare con la Reggiana



PISA — Pisa-Reggiana all’Arena, in un bel pomeriggio di sole e uno stadio pieno fino all’inverosimile.

Braglia e i suoi uomini tentano la fuga, nell’anticipo della quinta giornata di Lega Pro. E fin dalle prime battute, i nerazzurri fanno subito vedere di che pasta son fatti.

Primi 45 minuti decisamente a favore dei padroni di casa, che colpiscono addirittura due traverse. Ma la frazione di gioco finisce a reti inviolate: 0-0.

Nel secondo tempo si registra più nervosismo in campo, tra ammonizioni e infortuni.

Allo scadere del tempo regolamentare, Pisa in gol: ma l’arbitro annulla per fuorigioco.

Niente da fare con la Reggiana: è 0-0.

Le formazioni.

Pisa: Pelagotti, Pellegrini, Napoli, Rozzio, Paci, Sini, Morrone, Iori, Arma, Giovinco, Misuraca.

A disposizione: Moschin, Lisuzzo, Dicuonzo, Mandorlini, Frediani, Finocchio, Stanco.

Allenatore: Braglia.

Reggiana: Feola, Andreoni, Mignanelli, Angiulli, Spanò, Sabotic, Parola, Bruccini, Ruopolo, Tremolada, Siega.

A disposizione: Messina, Zanetti, Ricci, Maltese, Alessi, Vernocchi, Sinigaglia.

Allenatore: Colombo.

Arbitro: Paolini di Ascoli Piceno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'esemplare è stato recuperato al giardino Scotto e poi riportato nel suo habitat naturale. Era stato avvistato anche nella vicina piazza Guerrazzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità