Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Spettacoli venerdì 23 dicembre 2022 ore 13:56

Caro Romeo, a teatro un omaggio ad Anconetani

Scritto e interpretato da Cristiano Militello e Ubaldo Pantani, andrà in scena martedì 27 Dicembre, a 100 anni dalla nascita del Presidentissimo



PISA — Uno spettacolo al teatro Verdi per ricordare lo storico presidente nerazzurro Romeo Anconetani, a 100 anni dalla sua nascita. Si intitola Caro Romeo. Scritto e interpretato da Cristiano Militello e Ubaldo Pantani, andrà in scena martedì 27 Dicembre alle 21.

Romeo Anconetani nacque a Trieste il 27 ottobre 1922. Dal 1978 al 1994 guidò il Pisa Sporting club. Negli anni della sua presidenza il club nerazzurro ha vissuto i suoi anni più ruggenti: partendo dalla serie C ha iniziato una scalata che ha portato la squadra cittadina a disputare 9 campionati di B e 6 annate in Serie A e a conquistare 2 Mitropa Cup. In mezzo a questo percorso l'arrivo all'Arena Garibaldi di tantissimi campioni, sia italiani che stranieri. 

L'iniziativa è organizzata dall’Associazione Romeo Anconetani con il patrocinio del Comune di Pisa. L’intero ricavato dell’evento andrà all’associazione Cornelia De Lange. Saranno presenti molti ex giocatori neroazzurri.

“Romeo Anconetani –commenta il sindaco Michele Conti - rappresenta un’icona vivente per i tifosi di allora che erano bambini e che oggi da adulti ricordano ancora le imprese compiute da un uomo solo, che riusciva a fare quello che oggi fanno intere società di calcio. È giusto ricordare cosa è stato il Pisa in quegli anni e cosa Anconetani ha lasciato in eredità alla città.”

“È un grande onore – ha spiegato Matteo Anconetani, nipote di Romeo - che due grandi artisti come Militello e Pantani si siano messi a disposizione per mettere in piedi questo spettacolo. Li ringrazio per l’impegno e preciso che lo fanno a titolo puramente gratuito, perché l’evento, come abbiamo già fatto negli anni scorsi, è a scopo benefico. Questa volta abbiamo deciso di aiutare l’associazione Cornelia De Lange, sulla base anche del contributo che ciascun spettatore potrà lasciare all’ingresso del Teatro. Ci sarà anche un momento dedicato a Gigi Simoni, poiché ci sembrava un atto dovuto dedicargli un ricordo all’interno della serata”.

“Ringrazio la famiglia Anconetani – ha detto l’assessore Raffaele Latrofa - per l’opportunità che questo spettacolo rappresenta per l’intera comunità pisana, che continua, a distanza di tanti anni, a ricordare Romeo Anconetani con grande attaccamento e affetto. Siamo inoltre particolarmente felici di sapere che il ricavato verrà devoluto ad un’associazione che si occupa di una sindrome grave poco conosciuta. Come Amministrazione, come abbiamo promesso, porteremo fino in fondo il nostro impegno per conferire la cittadinanza onoraria ai giocatori Kieft, Dunga e Larsen.”

“In 90 minuti – ha spiegato Cristiano Militello - abbiamo voluto raccontare 16 anni di montagne russe, per ripercorrere, attraverso uno spettacolo semplice, gli anni di quando il calcio era popolare e semplice, non come quello di oggi. Sarà un racconto a due voci ma al tempo stesso è come se fosse il coro di tutta città che ricorda il fortissimo legame tra Anconetani e il pubblico, tra il Pisa e la piazza.”

Lo spettacolo è ad ingresso gratuito, ma con obbligo di prenotazione sulla piattaforma Eventbrite.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca