Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:55 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 08 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prima della Scala, standing ovation per Mattarella

Attualità venerdì 05 gennaio 2018 ore 15:20

Case per anziani e auditorium a forma di chitarra

Sorgeranno nel quartiere I Passi come previsto da un progetto da 8 milioni di euro. Lavori anche per nuovi marciapiedi e alla rete fognaria



PISA — I Passi, quartiere popolare sorto negli anni Sessanta, è prossimo al restyling. Grazie a un finanziamento regionale da 6,3 milioni di euro, integrato da Comune e Apes, nel quartiere a Nord di Pisa sorgeranno case per la coabitazione degli anziani, un auditorium a forma di chitarra e una nuova viabilità

Il bando per affidare i lavori per le case per la coabitazione degli anziani è stato da poco pubblicato. In via Belli, vicino ai nuovi impianti sportivi, è prevista la costruzione di un palazzo a 4 piani con 18 appartamenti per gli anziani, che potranno ospitare famigliari e badanti, e con un piano terra aperto al quartiere con palestra per l’attività fisica adattata, un presidio medico e orti sociali all'esterno.

E' invece scaduto nelle scorse settimane il bando per la realizzazione della sala multifunzionale per congressi, concerti, spettacoli. Sorgerà sempre in via Belli, come richiesto dai cittadini, è sarà costruito in legno e a forma di chitarra. Al momento il Comune sta valutando le offerte pervenute.

Il primo intervento a partire sarà però quello della riqualificazione stradale, del verde, di luci e marciapiedi: la gara è già stata fatta e sono in corso le valutazioni tecniche per poter arrivare all’aggiudicazione dei lavori, che partiranno a breve da via Nievo piazza compresa, via Cuoco, via Giordani e traverse.

Per prima cosa saranno sostituiti i pini con alberi più adeguati. Saranno rifatte le strade, i marciapiedi, le aiuole, le fognature, sarà potenziata l’illuminazione e saranno realizzate tre piste ciclopedonali e la stazione di bike sharing.

Successivamente i lavori proseguiranno in via Galiani, via Monti, via De Sanctis, via Porta e le traverse tra via Porta e via De Sanctis, quindi in via Belli, le traverse tra via Porta e via Belli, via XXIV Maggio e il parcheggio su via XXIV Maggio vicino al fiume morto

L’intervento prevede anche il recupero della pensilina per il mercato e per manifestazioni e la realizzazione delle rete di monitoraggio ambientale e la ristrutturazione del centro sociale dove hanno sede alcune associazioni del quartiere e che avrà, tra l’altro, nuovi impianti e nuovi infissi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un malore improvviso ha strappato ai suoi cari la donna. Dalla Scuola Mondo l'hanno ricordata come "una persona generosa, creativa e brillante"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità