Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:04 METEO:PISA11°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, le immagini dalla bodycam dell'agente che ha sparato alla sedicenne Ma'Khia Bryant

Attualità mercoledì 11 novembre 2020 ore 14:56

Case popolari, 136 consegnate e 47 in arrivo

Il Comune ha stanziato milione e 850 mila euro per la ristrutturazione di 82 case di risulta, 47 delle quali saranno pronte per dicembre



PISA — Tra 2019 e 2020 il Comune di Pisa ha consegnato 136 alloggi popolari:

87 nel 2019 e 49 nel 2020. A queste se ne aggiungono altre 47 che saranno consegnate entro fine anno.

"In cantiere - spiega l'assessore alle politiche abitative Gianna Gambaccini- abbiamo già impegnato quasi 2 milioni di euro per recuperare gli alloggi popolari rimasti vuoti, oltre 400 mila euro per manutenzioni ordinarie ed oltre 24 milioni di euro per la costruzione di nuove case".

Il Comune ha infatti stanziato 1 milione e 850 mila euro per la ristrutturazione di 82 case di risulta (delle quali 47 sono quelle che saranno pronte per dicembre) che sono rimaste vuole e inutilizzate da anni. Gli alloggi popolari in questione sono distribuiti un po’ in tutti i quartieri della città: 13 tra La Vettola, Cep e Bararicina, Marina di Pisa e Tirrenia; 21 tra La Cella, San Giusto, Sant’Ermete e Riglione; 17 tra Santa Marta, Don Bosco, Cisanello e Porta a Piagge; 17 tra Gagno, via Pietransantina, via Nicola Pisano, Porta a Lucca, piazzali, I Passi, via Milano e piazzale M.L. King, a cui si aggiungono 14, in altre zone della città, in parte già portati a termine e consegnati.

Una parte dei fondi stanziati dal Comune è stata utilizzata invece per realizzare interventi di manutenzione di parti condominiali di edifici Erp: 10 interventi in corso per un investimento di circa 400 mila euro, riguardano edifici popolari in vari quartieri della città: piazzale Sicilia e Genova, via Galluzzi, via Puglia e via Di Nudo, via Norvegia e via Matteucci, via Orlandi a Marina, via Merlo

Consegnati i 12 nuovi alloggi popolari realizzati in via Vecelio al Cep, prosegue il cantiere a Sant’Ermete dove è in completamento (previsto entro dicembre) la costruzione di 39 nuovi alloggi (importo complessivo dei lavori 3.560.145 euro). Sempre a Sant’Ermete è prevista inoltre la realizzazione di 33 appartamenti (lavori conclusi per il giugno 2021 per un importo di 2.659.760 euro). Infine Ai Passi si procede alle strutture esterne che contengono i 18 nuovi alloggi in via di costruzione (fine lavori prevista per agosto 2021).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I numeri relativi alle ultime 24 ore in provincia parlano di 98 nuovi casi e un decesso. I dati dai report di Regione e Asl
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca