Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:26 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Attualità martedì 16 maggio 2017 ore 15:39

Cisanello, visite gratuite per la tiroide

Settimana della tiroide 2017, screening gratuiti all'ospedale di Cisanello a chi non ha mai effettuato accertamenti di questo tipo



PISA — Anche quest’anno, dal 21 al 27 maggio, si celebrerà la Settimana mondiale della tiroide, in Italia dedicata al binomio: “Tiroide e benessere”

Per l’occasione, oltre ad alcune conferenze stampa volte a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di queste patologie, le Unità operative di Endocrinologia 1 e 2 dell’Aoup (stabilimento ospedaliero di Cisanello) organizzeranno un servizio gratuito di accesso agli ambulatori a scopo di screening e prevenzione delle patologie tiroidee riservato solo a persone che non abbiano mai effettuato accertamenti diagnostici di carattere tiroideo e che quindi non siano a conoscenza di patologie accertate.

La data prescelta è giovedì 25 maggio, all’Edificio 7 (secondo piano, stanza n° 8), in due fasce orarie: dalle 9 alle 10.30 e dalle 10.30 alle 12.30. E’ necessario prenotare al numero: 050.997334 oppure 349/2403352 (Sig.ra Raffaella), a partire da lunedì 22 a giovedì 25 maggio, nei seguenti orari: 9.30-17.

L’incontro con i medici specialisti endocrinologi consisterà in un colloquio ed una visita, volti ad identificare la presenza di eventuali patologie tiroidee. Nel corso del colloquio verrà distribuito il materiale informativo. Se dal colloquio e dalla visita di screening emergesse la necessità di un approfondimento, verrà data indicazione per i successivi accertamenti (visite e/o esami che saranno a carico del paziente).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Imprese & Professioni

Attualità

Attualità

Cronaca