Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PISA15°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità venerdì 11 marzo 2016 ore 16:03

"Cosa Nostra, Messina Denaro ne è ancora il capo"

A dirlo a Pisa il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti, nel corso del convegno su terrorismo e politiche di sicurezza



PISA — Al convegno in corso su terrorismo internazionale, sicurezza e diritti, organizzato da Magistratura democratica e in corso di svolgimento a Pisa, uno degli ospiti più attesi è stato Franco Roberti, Procuratore nazionale antimafia che è tornato a parlare del superlatitante Matteo Messina Denaro:"E' tuttora il capo riconosciuto di Cosa Nostra - ha detto Roberti - catturarlo sarebbe un punto di svolta nel contrasto dello Stato alla mafia, dobbiamo compiere ogni sforzo per prenderlo".

 Sull'argomento del convegno, cioè la lotta al terrorismo, Roberti ha aggiunto che:

"La lotta al terrorismo anche a quello internazionale è compito della Procura nazionale antimafia e non sono necessarie altre strutture investigative.                  Del resto è lo stesso legislatore che ci ha assegnato questo compito".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con 26 nuovi casi in 24 ore, l'ultimo monitoraggio concorda con i numeri emersi negli ultimi giorni in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità