comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 18°25° 
Domani 16°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 24 settembre 2020
Giani
863.595
 
48.62%
Ceccardi
718.625
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Il maxi restauro ad Aquileia: la ricostruzione 3D della Domus di Tito Macro

Attualità martedì 24 marzo 2020 ore 18:50

Covid-19, i cantieri si fermano quasi per intero

L'assessore ai lavori pubblici Latrofa: “Attività ridotta al minimo, concentriamo l’attenzione sulla gestione dell’emergenza”



PISA — Si fermano in queste ore molti dei cantieri che erano stati avviati in città negli scorsi mesi. La maggior parte delle ditte edili incaricate di svolgere i lavori si trova in situazione di forte difficoltà nel garantire a tutti i lavoratori i requisiti di sicurezza previsti dalle misure del Governo per tutelare i lavoratori e contenere il contagio. Inoltre, alla luce del DPCM del 22 marzo, l’Amministrazione Comunale è al lavoro per capire quali cantieri possano rientrare nell’attività di opere di pubblica utilità, previste del Decreto con il codice Ateco 42 (Ingegneria Civile) per cui è prevista la prosecuzione delle attività.

"Siamo in attesa del parere della Prefettura - spiega l’assessore ai lavori pubblici e alla Protezione Civile Raffaele Latrofa - per capire se possiamo almeno proseguire l’intervento in piazza delle Baleari, che verrebbe ritardato notevolmente con lo stop imposto dal Decreto Legge del Governo, rischiando di far slittare la fine dei lavori a stagione già iniziata. Il resto dei cantieri ha proseguito i lavori fino alla scorsa settimana, ma adesso sono quasi tutti fermi. Proseguiti fino a questi giorni i lavori di ripristino di asfalti, marciapiedi, segnaletica, ma da questa settimana si fermano le opere non essenziali e proseguono soltanto gli interventi di manutenzione come, pulizia delle caditoie, interventi di pulizia e sfalcio della vegetazione e lavori in urgenza. Tutta l’attività è ridotta al minimo, anche perché la stessa Amministrazione Comunale al momento sta concentrando le proprie forze e risorse nella gestione dell’emergenza attraverso il Centro Operativo Comunale coordinato dalla Protezione Civile, ma anche perché riteniamo fondamentale tutelare la sicurezza e la salute di tutti i lavoratori".



Tag

Comunali 2020

Cascina Sez. 36 su 36

PARRINI

548

 

2,27%

MASI

2202

 

9,11%

POLI

1868

 

7,73%

BETTI

9351

 

38,68%

COSENTINI

8006

 

33,11%

ROLLO

2202

 

9,11%

Comunali 2020

Orciano Pisano Sez. 1 su 1

DE BLASI

13

 

3,96%

MENCI

315

 

96,04%

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca