Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:04 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Bollette in aumento e prezzo del gas alle stelle: le 5 ragioni dietro alla crisi energetica

Cronaca giovedì 08 marzo 2018 ore 17:02

Danneggia le auto e aggredisce gli agenti

​Ha impegnato per diverse ore gli agenti di Polizia un cittadino nigeriano che si era recato questa notte al Pronto Soccorso



PISA — Ha impegnato per diverse ore gli agenti di Polizia un cittadino nigeriano che si era recato questa notte presso il pronto soccorso per cure.

L’uomo, mentre era sottoposto agli accertamenti, ha dato in in escandescenze allontanandosi dal pronto soccorso ancora con gli elettrodi macchine sanitaria allacciati.

L’intervento delle volanti della questura ha consentito di rintracciarlo nei pressi del Cnr con ancora attaccati i sensori che gli erano stati applicati al pronto soccorso.

Accompagnato dagli agenti in questura, identificato per un uomo originario della Nigeria di 28 anni, in possesso di un permesso di soggiorno per protezione internazionale in corso di validità, è stato riconosciuto responsabile ( vedi articolo correlato ) del danneggiamento di cinque autovetture, con rottura dei cristalli, tre in via Lalli e due in Via De Amicis, in quanto trovato in possesso di oggetti atti allo scopo.

Anche in questura l’uomo ha proseguito nel suo atteggiamento violento opponendosi agli agenti, cercando di colpirli, sputando e minacciandoli di morte.

Vista la forte agitazione si è reso necessario l’invio tramite il 118 al pronto soccorso.

Qui ha aggredito una infermiera.

Nuovamente bloccato dalla Polizia è stato tratto in arresto per lesioni, danneggiamento aggravato, resistenza, minacce a pubblico pfficiale, interruzione a pubblico servizio e vilipendio alla Repubblica per le frasi oltraggiose espresse nei confronti degli agenti e dello Stato Italiano.

Il P.M. ha disposto il trattenimento per sottoporlo a rito direttissimo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento dei comitati cittadini lamenta scarsi controlli notturni e il dilagare in centro della mala movida. "Si rischia lo spopolamento"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Lavoro

Politica