Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:29 METEO:PISA11°16°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, le immagini dalla bodycam dell'agente che ha sparato alla sedicenne Ma'Khia Bryant

Attualità venerdì 05 febbraio 2021 ore 19:00

Pisa e la costa toscana chiedono infrastrutture

Tavolo delle infrastrutture della Provincia di Pisa in Camera di Commercio

Tavolo alla Camera di Commercio con il presidente della Regione, Eugenio Giani. Il sindaco Conti: "Urgenza di trasformare le scelte in opere"



PISA — La Camera di Commercio ha ospitato stamane la riunione del Tavolo per le infrastrutture della provincia di Pisa, presieduto dal commissario Valter Tamburini. La riunione ha visto la partecipazione del presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, del presidente del consiglio regionale toscano, Antonio Mazzeo e degli assessori toscani alle Infrastrutture Stefano Baccelli, e alle Attività produttive, Leonardo Marras. Seduti al tavolo anche il sindaco di Pisa, Michele Conti, il presidente della Provincia, Massimiliano Angori, i consiglieri regionali Andrea Pieroni (Pd), Diego Petrucci (Fdi) e Irene Galletti (M5s), il deputato Edoardo Ziello (Lega). Al tavolo anche le associazioni di categoria della provincia di Pisa.

"Alta Velocità sulla Costa, collegamento veloce Pisa-Firenze, sistemazione definitiva della Fi-Pi-Li. Abbiamo le idee, ci sono i progetti e dalla Ue arrivano le risorse. Si può fare, si deve fare" ha commentato Mazzeo, mentre l'assessore Baccelli ha parlato di "dibattito costruttivo e molto partecipato".

"Una riunione molto operativa - ha commentato al termine il sindaco Conti - quella del tavolo delle infrastrutture tenuta stamani alla Camera di Commercio di Pisa.Con le categorie economiche e produttive ci siamo confrontati illustrando al Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani le priorità del territorio pisano: allargamento e manutenzione della Fi-Pi-Li, collegamenti veloci verso Roma su strada e su linea ferroviaria, investimenti sul Galilei - l’aeroporto intercontinentale della Toscana -, connettività, navigabilità dell’Arno, infrastrutture per il turismo e per il commercio

"Il presidente ha garantito un impegno collettivo nell’interesse della Toscana e della Provincia di Pisa - ha aggiunto il primo cittadino -, tutti i componenti del tavolo hanno sottolineato l’urgenza di trasformare le scelte in opere, anche alla luce della grave crisi che stiamo affrontando. Noi faremo la nostra parte presentando progetti pronti e finanziabili per accedere alle risorse del Recovery Plan affinché il nostro Comune e la nostra costa Toacana sia protagonista di questa stagione di rilancio".

“La Toscana - questo, invece, il commento di Petrucci di Fratelli d'Italia - sconta una responsabilità politica trentennale di scelte sbagliate o non fatte. Adesso bisogna necessariamente cambiare passo e, anche alla luce della grave crisi economica che la regione sta vivendo, trasformare le priorità individuate in opere da cantierizzare in tempi rapidi. Sul tavolo ci sono progetti più complicati e interventi più facilmente realizzabili. Ho chiesto al Presidente Giani che prenda contatti con Ferrovie per aumentare il numero di treni, Frecciabianca e Frecciargento, sulla tratta Pisa-Roma. Bisogna investire qualche milione di euro e stringere un accordo con il Comune di Pisa per sfruttare il nostro “Sistema d’acqua” paragonabile solo a quelli dei Paesi del Nord Europa, un sistema che collega Porto di Livorno, canale dei Navicelli, Darsena pisana-Aeroporto di Pisa, invaso Incile, fiume Arno e Porto di Pisa. Toscana Aeroporti deve, poi, confermare gli impegni presi su investimenti e cronoprogramma. Inoltre, la superstrada Fi-Pi-Li va sistemata, allargata ma deve rimanere senza pedaggio”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I numeri relativi alle ultime 24 ore in provincia parlano di 98 nuovi casi e un decesso. I dati dai report di Regione e Asl
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Cronaca