Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:PISA15°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 22 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Alec Baldwin spara sul set del film Rust, muore la direttrice della fotografia: il video dall'alto del luogo della tragedia

Cronaca sabato 26 settembre 2020 ore 11:56

Forte vento, acqua e sassi sulla strada

foto facebook

Notte difficile a Marina di Pisa dove l'azione del vento ha portato l'acqua del mare e i sassi delle spiagge di ghiaia in strada



PISA — Mareggiata violenta a Marina di Pisa. Dopo il pomeriggio di ieri, il forte vento ha proseguito la sua azione anche nella notte, con allagamenti in alcune zone e sassi piovuti dalle spiagge di ghiaia in strada.

"Il vento forte e le mareggiate annunciate con un’allerta arancione hanno ancora una volta allagato le strade nel tratto a sud di Piazza Baleari, unica zona in cui manca la diga soffolta davanti alle spiagge di ghiaia.
La Regione ci aveva assicurato che i lavori sarebbero partiti appena terminata la stagione balneare. Eventi come quello di stasera sottolineano, purtroppo, l’urgenza di avviare i lavori prima possibile", ha spiegato il sindaco Conti.

"Se è vero che le condizioni meteo avverse che ciclicamente si ripresentano, purché annunciate, non si possono evitare, è certo che bisogna lavorare per limitare i disagi intervenendo laddove necessario, con opere e barriere che riescano a proteggere in maniera efficace i tratti della costa che sappiamo essere più vulnerabili.

Su questo punto mi impegnerò con forza chiedendo alla Regione interventi strutturali seri e lungimiranti, anche alla luce della costruzione della Darsena Europa a Livorno, opera che non dovrà in alcun modo mettere a rischio l’erosione della nostra costa. Dobbiamo trasformare la preoccupazione in azioni, chiedendo studi, tutela, interventi che scongiurino il ripetersi di danni a ogni fenomeno di emergenza meteorologica di questa portata.
Esprimo la mia vicinanza e solidarietà a chi ha subito danneggiamenti dalla mareggiata di ieri, in particolare ai gestori di alcuni stabilimenti balneari particolarmente colpiti dalla furia del vento e dell’acqua."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con 26 nuovi casi in 24 ore, l'ultimo monitoraggio concorda con i numeri emersi negli ultimi giorni in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS