Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità sabato 27 novembre 2021 ore 06:30

Un calendario che parla di rinascita

Il progetto ideato da Rebecca Goetzke e Sarajò Mariotti. Il ricavato verrà devoluto a un ente che opera a supporto delle donne vittime di violenza



PISA — Tutti i giorni è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. E' questo il messaggio che vuole veicolare il Calendario della Rinascita. Il progetto, alla seconda edizione, è ideato da Rebecca Goetzke e Sarajò Mariotti. I dodici scatti, che raffigurano donne di tutte età, etnie e fisicità, sono stati realizzati proprio a Pisa.

Questa edizione del calendario contiene inoltre una dedica speciale all’ex assessore Gianna Gambaccini, scomparsa il 22 Ottobre scorso. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Casa della Giovane, una onlus internazionale che ha sede anche a Pisa.

"Anzitutto – hanno dichiarato le ideatrici del calendario, Rebecca Goetzke e Sarajò Mariotti - ringraziamo gli enti pubblici, le associazioni, e i nostri partners che ci hanno sostenuto anche quest’anno. Con questa iniziativa vogliamo sensibilizzare la società su un tema purtroppo sempre attuale: la violenza contro le donne e la violenza in generale. Tutti noi dobbiamo rinascere, sperando di dare forza a un messaggio chiaro: la vita può e deve migliorare, e il domani è sempre un’opportunità di una rinascita, mano nella mano, tutti insieme Si tratta di dodici immagini per altrettanti mesi con l'obiettivo di far capire a chi sfoglia quelle pagine appese a un muro che per tutti i 365 giorni dell'anno è il 25 Novembre".

"Un’iniziativa interessante e che abbiamo il dovere di sostenere - ha dichiarato l’assessore Pierpaolo Magnani.La pandemia ci ha insegnato in questi mesi a rinascere molte volte. Il calendario è molto bello perché non vuole ostentare la bellezza fisica dei soggetti rappresentati, ma evidenziarne piuttosto la loro bellezza interiore. Le donne sono il vero sesso forte e quando arrivano i momenti di difficoltà dimostrano tutta la loro forza e la capacità di sorridere. Un uomo che usa violenza contro una donna dimostra invece tutta la propria debolezza".

"Il problema della violenza contro le donne - ha dichiarato l’assessore Paolo Pesciatini - è reale e non può essere né sottovalutato né strumentalizzato, è necessario e doveroso pertanto un impegno costante sotto il profilo culturale e sociale da parte di tutte le istituzioni locali e nazionali. Il corpo della donna è sacro: detiene e dà la vita e il suo rispetto supera anche ogni determinazione puramente estetica. La sensibilizzazione al rispetto e al contrasto a ogni forma di violenza non può essere circoscritto ad una sola ricorrenza, ma deve appartenere alla quotidianità e il calendario che viene presentato oggi è volto a ricordare ogni giorno un valore e un principio vitale. Nel Talmud, testo sacro della religione ebraica, è scritto: La donna è uscita dalla costola dell’uomo non dai piedi perché dovesse essere pestata, né dalla testa per essere superiore, ma dal fianco per essere uguale… Un po’ più in basso del braccio per essere protetta e dal lato del cuore per essere amata".

Alla conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa ha partecipato anche Serena Rigacci, cantante pisana e testimonial dell’iniziativa. Il Calendario della Rinascita 2022 ha ricevuto il patrocinio da Comune di Pisa, Regione Toscana, Provincia di Pisa, Comune di San Giuliano Terme, Comune di Abetone, Comune di Boville Ernica e ConfCommercio Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incremento stabile rispetto a ieri. In Toscana le positività al Coronavirus accertate nelle ultime 24 ore sono 12190
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport