Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:49 METEO:PISA23°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 27 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Attualità venerdì 14 febbraio 2020 ore 11:28

Imballaggi innovativi, studio della Scuola Normale

La sede della Scuola Normale

Il laboratorio Nest della Scuola Normale di Pisa lavorerà a un progetto per lo sviluppo di imballaggi innovativi contro la contaminazione da insetti



PISA — Il Laboratorio Nest della Scuola Normale Superiore (capofila) e l’azienda Lmpe di Capannori (partner), in collaborazione con il Comune di Capannori e il centro per l’innovazione Lucense, sono state finanziate dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca per le attività di un progetto di ricerca che avrà la durata di tre anni.

L’intento è quello di sviluppare degli imballaggi funzionali innovativi contro la contaminazione da alcune specie di insetti.

"Lo sviluppo - ha spiegato la Normale - inizierà mediante test di laboratorio, in cui le avanzate conoscenze del Nest nel campo di ricerca delle nanotecnologie verranno combinate con la pluriennale esperienza dell’azienda Lmpe (Laboratorio Materiali Polimerici Ecocompatibili srl) sui polimeri sostenibili e con le competenze del “Laboratorio Centro Qualità Carta di Lucense” per la parte relativa al substrato di carta per il packaging. Nel corso di tre anni, grazie anche alla collaborazione con il Comune di Capannori, si arriverà all’ottenimento di prototipi industrializzabili sui quali verranno testate le proprietà di “barriera”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo ha 23 anni e non ha dato più notizie alla famiglia da sabato scorso. E' originario di Marsala, in Sicilia ed è in Toscana dal 2017
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità