QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°23° 
Domani 21°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 16 settembre 2019

Attualità domenica 30 settembre 2018 ore 12:18

Inaugurata la nuova sede dell'antincendio boschivo

Foto di: dala pagina Facebook

E' stata intitolata a due volontari della Protezione Civile pisani recentemente scomparsi, Alessandro Moni e Antonio Lorenzini



PISA — Inaugurata ieri a Marina di Pisa la nuova Base Operativa Antincendio Boschivo dell'ANPAS intitolata a due storiche figure legate al mondo della Protezione Civile, Alessandro Moni e Antonio Lorenzini. Alle celebrazioni, che si sono protratte per tutta la mattina, hanno preso parte le associazioni di volontariato del territorio insieme a rappresentanti dei Vigili del Fuoco, del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, Protezione Civile regionale e nazionale, ed esponenti delle istituzioni regionali e comunali.
All'apertura dell'evento il Presidente della Pubblica Assistenza pisana, Daniele Vannozzi, ha ricordato con parole commosse i due volontari: "Tutto questo è stato possibile grazie alla competenza, alla passione e ai valori che queste due persone hanno trasmesso agli altri volontari, donando alla nostra comunità un sistema che risponde con efficienza, come si è potuto vedere anche in occasione del recente incendio sul monte Serra. In molti oggi non sono qui perchè sono lì, impegnati nella sorveglianza e spegnimento degli ultimi focolai rimasti. Questi valori e la passione è così viva che l'associazione ha deciso di intitolare a loro la Base che hanno fortemente voluto, per mantenere ancora più viva la loro memoria".

Presente anche il presidente regionale della Pubblica Assistenza, Dimitri Bettini, che ha sottolineato l'importanza di una stretta collaborazione e aiuto da parte delle istituzioni pubbliche al mondo del volontariato, che nel settore sanitario opera in stretta sinergia col sistema sanitario regionale nell'attività di trasporto dei malati e nel 118.

Al termine dell'evento è stata scoperta una targa alla presenza dei familiari di Moni e Lorenzini, che hanno donato all'associazione una cornice con la poesia "L'importante è seminare", scritta da don Ottaviano Menato e letta da Monica, moglie di Alessandro Moni.



Tag

Ocean Viking, Di Maio: "Anche con precedente governo obiettivo era redistribuzione migranti in Ue"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca