Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA16°25°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Urla e paura: un grosso squalo davanti alla spiaggia di Gran Canaria

Attualità giovedì 16 marzo 2023 ore 16:25

Gli insetti foglia e altri maestri del mimetismo

Rane, mantidi e ragni con livree sorprendenti tra gli esperti del mimetismo del mondo animale in esposizione al museo di storia naturale



CALCI — In natura nulla è come sembra. Lo sanno benissimo rane, insetti foglia, mantidi e ragni, maestri dell'inganno e del mimetismo del mondo animale che si presenteranno al Museo di storia naturale dell’Università di Pisa per la mostra Kryptòs, in programma dal 17 marzo al 12 Novembre con animali vivi, fotografie in grande formato e proiezioni video. 

Domani alle 17 l'inaugurazione con i saluti della direttrice del museo Elena Bonaccorsi e gli interventi dei curatori della mostra Emanuele Biggi e Francesco Tomasinelli che presenteranno il loro lavoro e accompagneranno il pubblico presente in una visita guidata.

"In natura nulla è come sembra e l'inganno è l'unica costante. Mimetismo - spiega l'università - non vuole dire solo nascondersi, ma fingere di essere qualcosa di diverso; gli animali assumono forme e colori di quanto li circonda, oppure spaventano i nemici con colorazioni vistose. Moltissimi fingono di essere quello che in realtà non sono: una foglia, un fiore, un rametto, un ciuffo di muschio, oppure adottano la livrea di specie pericolose quando sono del tutto privi di mezzi offensivi. La mostra Kryptòs. Inganno e mimetismo nel mondo animale racconta questo mondo affascinante con una selezione di interessanti animali vivi: rane, insetti foglia, mantidi e ragni con livree sorprendenti, presentati all'interno di grandi terrari arredati che riproducono l’ambiente naturale delle specie ospitate, tutte nate in cattività e non pericolose."

La prima parte dell'esposizione illustra gli adattamenti che gli animali mettono a punto per mimetizzarsi con gli ambienti in cui vivono, la seconda mostra le variopinte colorazioni di avvertimento e le forme di inganno più raffinate. L’ultima sezione, infine, racconta i diversi modi con cui gli animali vedono il mondo e spiega il perché di alcune curiose livree. A completare la mostra una serie di fotografie in grande formato e proiezioni video a parete che raccontano la vita segreta delle specie presenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati del rapporto di AlmaLaurea parlano chiaro: a 5 anni dalla laurea lavora oltre il 90% degli ex studenti, con uno stipendio sopra la media
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità