Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:57 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Rapinavano i tassisti con un taglierino, arrestata una coppia a Bologna

Attualità venerdì 30 luglio 2021 ore 18:15

La locomotiva del Trammino torna a Marina

La locomotiva del Trammino

Tutto pronto per la definitiva collocazione in piazza delle Baleari. Il trasporto la mattina di lunedì 2 Agosto, alle 11 la presentazione



PISA — Lunedì 2 Agosto sarà definitivamente collocata in piazza delle Baleari, a Marina di Pisa, la storica locomotiva "Dante", una delle tre che operò lungo lo storico tragitto del cosiddetto Trammino, tra Pontedera, Pisa e Bocca d'Arno. L'arrivo a Marina, alle 11, sarà salutato dagli interventi del sindaco Michele Conti, dagli assessori Paolo Pesciatini e Raffaele Latrofa, e dall'ingegner Fabio Vaserlli, un assoluto fissato dell'argomento, autore del libro Il trammino. Passato, presente e futuro della ferrovia del litorale pisano.

Costruita nel 1883 dalla tedesca Henshel e Sohn di Cassel, la locomotiva è rimasta in attività a Pisa fino agli anni ‘20 del Novecento.Venne quindi ceduta al servizio della ferrovia mineraria di Monterufoli, per poi finire sulla tranvia Bologna-Cento. Nel dopoguerra lavorò allo zuccherificio di Rieti e poi in Veneto, in uno zuccherificio della stessa proprietà. A metà degli anni ’80 finito il servizio, era destinata alla demolizione ma finì nelle mani di Davide Ferrato, proprietario dell’azienda specializzata nel commercio di prodotti siderurgici, che l’ha custodita. Da allora è apparsa in qualche esposizione storica fino al suo ritorno a Pisa, nei mesi scorsi, grazie all'impegno di alcuni appassionati e del Comune di Pisa. 

La macchina locomotrice a vapore pesa a vuoto circa 14 tonnellate, è lunga 6,7 metri e larga 2,65 metri. Con la ciminiera installata raggiunge oltre 3 metri di altezza da terra.

Queste le disposizioni per il traffico, durante il trasporto a Marina, dalle 6 alle 11 di lunedì mattina:

- Piazza delle Baleari: divieto di transito e divieto di sosta con rimozione coatta su
tutta la piazza, compreso i braccetti che si immettono in Via Crosio e in Via Repubblica
Pisana, soppressione della pista ciclabile;
- Via Maiorca, nel tratto compreso tra Via Daiberto e Piazza Baleari: divieto di
transito, obbligo di svolta a sx per i veicoli con direzione Marina di Pisa/Tirrenia/Livorno;
- Via Minorca: divieto di transito nel tratto compreso tra Via Salvini e Piazza Baleari,
istituzione del doppio senso di marcia per i soli residenti con obbligo di uscita da Via
Salvini;
- Via Moriconi: divieto di transito dall’intersezione con Via Salvini a Piazza delle
Baleari, obbligo di svolta a dx per i veicoli con direzione Pisa.
- Via Ivizza: istituzione del doppio senso di circolazione per i soli residenti con obbligo di
uscita su Via dell’Ordine di Santo Stefano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un servizio da anni sperato e invocato dai residenti del litorale. Il cantiere, partito in questi giorni, dovrebbe durare 6 mesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Cronaca

Attualità