Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:37 METEO:PISA22°30°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Attualità martedì 03 aprile 2018 ore 17:35

Pioggia di nuovo in arrivo su mezza Toscana

Allerta meteo di codice giallo a partire da questa sera per diversi territori del nord della regione, fra la costa e l'entroterra



PISA — Emessa dal centro funzionale regionale un'allerta meteo di codice giallo per rischio idrogeologico-idraulico reticolo minore dalla mezzanotte di martedì 3 alla mezzanotte di mercoledì 4 aprile.

Le zone interessate dalla perturbazione sono quelle della Toscana del nord: Massa-Carrara, Versilia, Garfagnana, Lunigiana, Livorno, Pisa, Valdera, Cuoio, Empolese, Lucca, Valdinievole, Pistoia, Abetone, Prato, Mugello.

Per la giornata di mercoledì è atteso un cielo molto nuvoloso o coperto con precipitazioni diffuse, localmente anche abbondanti a ridosso dei rilievi. In serata possibilità di temporali, localmente anche di forte intensità.
Venti di Scirocco, deboli sulle zone interne con locali rinforzi sui rilievi, tra moderati e forti nell'Arcipelago e lungo la costa.
Le temperature vedranno minime in lieve aumento e massime in diminuzione sulle zone interne. Mari molto mossi a largo e lungo la costa meridionale, mossi lungo la costa settentrionale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La minore di 16 anni è finita al pronto soccorso. Dalla Polizia Municipale anche 5 verbali e 300 bottiglie sequestrate per vendita abusiva di alcol
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Giovanni Savino

Martedì 27 Luglio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità