comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 20°34° 
Domani 20°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 11 agosto 2020
corriere tv
Foggia, assalto al portavalori: le riprese dall'elicottero

Politica lunedì 16 dicembre 2019 ore 13:10

"Le piazze cittadine aperte a confronto e dialogo"

Il sindaco di Pisa Michele Conti

Il sindaco Michele Conti è intervenuto sulla manifestazione delle Sardine:" La libera e pacifica manifestazione delle idee è patrimonio di tutti"



PISA — "La libera e pacifica manifestazione delle idee è patrimonio di tutti e il confronto civile è ricchezza per qualunque comunità". Lo ha detto il sindaco di Pisa Michele Conti, in riferimento alla manifestazione delle Sardine ( vedi articoli correlati ) che ha portato in piazza dei Cavalieri migliaia di persone.

"Le piazze di Pisa rimarranno sempre aperte al confronto e al dialogo democratico", ha aggiunto il sindaco.

Più polemico invece il deputato leghista Edoardo Ziello, che, su facebook, ha postato la foto della statua di Ulisse Dini, adornata di sardine, accompagnandola con un commento molto critico. Statua che poi, al termine della manifestazione, è stata adeguatamente liberata dagli ornamenti.

Intanto la promotrice delle Sardine pisane Tamara Nocco ha affidato il suo ringraziamento alla pagine facebook "Pisa si slega":

"Grazie di aver partecipato così belli, pacifici e sorridenti.
Grazie ai ragazzi volontari che ci hanno aiutato per il servizio d'ordine, grazie all'orchestra e ai coristi che si sono messi in gioco per noi, grazie all'Arci che ci ha sostenuto in modo anche pratico. Grazie alla fondazione Cerratelli che ci ha regalato la corrente elettrica, grazie all'Anpi, grazie a tutti i liberi cittadini, veri padroni della piazza.
Grazie di aver lasciato pulita e in ordine una delle più belle piazze del mondo.
Vi porto le parole da Roma, non ci fermiamo qui, questo è solo l'inizio. Altri eventi coinvolgeranno tutti noi e, presto, ne sarete partecipi.
La parola d'ordine è Dialogo, con il dialogo si fa una grande politica"



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Cronaca

Attualità