Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Attualità lunedì 13 gennaio 2020 ore 12:29

L'olio sequestrato donato alla Croce Rossa

L'olio di girasoli veniva utilizzato per "truccare" il carburante ad una pompa di benzina e fu sequestrato dalle fiamme gialle



PISA — Gli agenti della Guardia di Finanza di Pisa, si ricorderà, grazie all'operazione “Girasolio” coordinata dalla locale Procura della Repubblica e mirata al contrasto del contrabbando e delle frodi in commercio, hanno recentemente sequestrato un impianto di distribuzione di carburante lungo la statale Aurelia. I finanzieri, oltre a denunciare i gestori per abusiva miscelazione finalizzata al contrabbando e alla frode in commercio, hanno inoltre sequestrato 3313 litri di olio di semi di origine vegetale che sarebbero stati utilizzati dai gestori della pompa di benzina per "diluire" il carburante.

Ebbene, dopo gli accertamenti di rito e previo nulla osta concesso dall’autorita’ giudiziaria, l’olio è stato interamente devoluto in beneficenza alla Croce Rossa Italiana - comitato di pisa e sarà destinato alle famiglie del territorio pisano che si trovano in condizioni di disagio e vulnerabilità.

La consegna dei beni è avvenuta presso la sede della Cri a Ospedaletto. Qui il presidente Cri Pisa Antonio Cerrai ha ringraziato le fiamme gialle per la sensibilità dimostrata, con il condiviso auspicio di realizzare ulteriori analoghe iniziative a favore delle persone più bisognose.

"L’iniziativa - hanno spiegato dalla Guardia di Finanza - si affianca ad analoghe donazioni effettuate dalla guardia di finanza in altre località del paese, a testimonianza dei rapporti di collaborazione stretti con enti ed associazioni di volontariato e promozione sociale allo scopo di fornire un concreto contributo all’assistenza ed al sostegno dei più bisognosi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità