Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità giovedì 10 marzo 2016 ore 18:00

Più di mille studenti usano il MatLab

E' il software di calcolo più diffuso in ateneo. Il 15 marzo a Ingegneria un seminario per presentare le sue potenzialità



PISA — In soli tre mesi è stato scaricato da 1081 studenti e da 223 docenti e tecnici, che hanno potuto installare gratuitamente il prodotto sui propri computer per studiare, dare gli esami, elaborare tesi di laurea e per fare ricerca. Sono questi i primi risultati dell’acquisto da parte dell’università di Pisa della licenza Campus per Matlab, il software di calcolo più utilizzato in ateneo, che dallo scorso dicembre è disponibile per tutti a questo link: http://matlab.sid.unipi.it.

"Un’opportunità estremamente rilevante sia per la ricerca di molti dipartimenti sia per la didattica di numerosi corsi di studio - commenta il professor Riccardo Cambini, presidente del Sistema informatico dipartimentale – Le potenzialità di questa iniziativa erano molto alte, basti pensare che sono un migliaio gli iscritti a ingegneria e un centinaio a economia che devono seguire corsi e sostenere esami utilizzando il software Matlab. I risultati ottenuti fino ad oggi sono eccellenti e testimoniano la massima validità della scelta fatta".

Matlab è un software trasversale, diffuso a livello mondiale per svolgere calcolo computazionale, simulazioni, analisi statistiche e finanziarie, per gestire sistemi di controllo e modellazione fisica, elaborazione dei segnali, per affrontare ricerche di biologia computazionale. Il prodotto è uno strumento di uso comune nell’ambito dell’ingegneria, delle scienze matematiche, fisiche e naturali, dell’economia e, grazie alla licenza Campus, i docenti e i ricercatori hanno anche a disposizione un numero di estensioni del software, i cosiddetti toolbox, che da soli non avrebbero mai potuto permettersi economicamente.

Visto il successo dell’iniziativa, martedì 15 marzo, dalle 10 alle 13, nell’aula magna Ulisse Dini della scuola di Ingegneria, si terrà il MatLab day, un seminario in cui saranno presentate le potenzialità del software.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Prima di dileguarsi con il bottino, i ladri avrebbero anche tentato di visitare l'abitazione vicina facendo scattare l'antifurto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità