Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:40 METEO:PISA20°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Attualità martedì 05 aprile 2022 ore 14:45

I medici Fimmg contrari alla riduzione delle Usca

Un team Usca

“La forte riduzione delle Usca rischia di ritardare le cure e di far aumentare i ricoveri. L'Azienda Usl Toscana nord ovest ci ripensi”



PISA — I medici pisani della Fimmg, Federazione Italiana dei Medici di Medicina Generale, hanno espresso forte preoccupazione per la significativa riduzione delle Usca, le Unità Speciali di Continuità assistenziale, decisa dalla Azienda Usl Toscana nord ovest.

La pandemia non è affatto finita, anzi - ha commentato Luca Puccetti, segretario provinciale Fimmg -; i casi sono ancora moltissimi e l’allentamento delle misure restrittive può portare ad un nuovo incremento dei casi. Il fatto che gli ospedali non siano sotto pressione si deve, oltre all’effetto vaccino, all’enorme lavoro di filtro che avviene sul territorio da parte dei medici di famiglia, dei medici di continuità assistenziale, ordinaria e speciale, e dei pediatri di libera scelta, che stanno curando a casa la quasi totalità dei contagiati”.

“Ora – denuncia Puccetti -, le unità di Usca in servizio hanno subìto una fortissima riduzione che può compromettere l’attività di filtro del territorio e ritardare l’avvio delle terapie specifiche anticovid, con il rischio di far aumentare gli accessi al Pronto Soccorso e i ricoveri, con rapida saturazione degli Ospedali”.

Fimmg Pisa chiede pertanto alla Ausl Tno di “ripristinare con urgenza le unità Usca necessarie a fronteggiare in modo appropriato l’attuale andamento pandemico, confrontandosi con chi conosce la reale situazione esistente sul territorio”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il gruppo de La Città delle Persone rivendica il progetto per il nuovo passaggio: "Ipotesi migliore di una ciclabile tortuosa e costosa"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità