Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi
Rissa in campo tra Hajduk e Fenerbahce: i tecnici Gattuso e Mourinho corrono in campo per sedare gli animi

Attualità lunedì 25 aprile 2022 ore 17:30

"Niente mercato a Marina, decisione gravissima"

Il mercato di Marina di Pisa (foto di repertorio)

Il sindacato degli ambulanti di Confesercenti si scaglia contro l'assessore Pesciatini: "Una scelta che nega il diritto a lavorare degli operatori"



PISA — Sull'annullamento del mercato di Marina, previsto per la domenica del 1° Maggio, è scoppiata la polemica. A guidare la protesta è Confesercenti, che accusa l'amministrazione.

"L’assessore Paolo Pesciatini, senza alcuna concertazione prevista dai regolamenti, ha deciso di annullare il mercato per la concomitanza della fiera a Tirrenia - ha detto Mirco Sbrolli, presidente di Anva, il sindacato degli ambulanti di Confesercenti Toscana nord - un fatto gravissimo che non ha precedenti. Chiediamo un immediato incontro per modificare il provvedimento".

"Siamo di fronte all’ennesima forzatura nel totale disprezzo delle regole. I concessionari del mercato della domenica a Marina hanno gli stessi diritti di quelli della fiera di Tirrenia - ha continuato - forse l’assessore si dimentica che ogni passaggio che prevede annullamento o spostamento di un mercato con regolare concessione deve passare preventivamente da una concertazione con le associazioni di categoria. In questo caso, invece, ci troviamo di fronte a un provvedimento già firmato, di cui almeno noi dell’Anva eravamo totalmente all’oscuro".

"La decisione riguarda 90 famiglie, quelle degli operatori del mercato di Marina, che vengono private del loro legittimo diritto a lavorare come prevede la concessione - ha concluso Sbrolli - per capire come l'annullamento sia un fatto davvero inspiegabile basta portare ad esempio la tradizionale fiera di San Ranieri. In quel caso, se la festa del patrono cade in uno dei due giorni di mercato in via Paparelli, mai il Comune ha pensato di annullarlo. Ci attendiamo quindi un immediato incontro con l’assessore".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A Castelmaggiore, sino a metà di Novembre, il parcheggio di via Fienilaccio sarà inutilizzabile a causa dei lavori di consolidamento da 200mila euro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità