Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:27 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità mercoledì 02 ottobre 2019 ore 11:57

Normale, supporto psicologico per gli allievi

La Scuola Normale Superiore con l'Ordine degli Psicologi della Regione Toscana ha redatto un iter di gara innovativo per affidare il servizio



PISA — La Scuola Normale Superiore intende avvalersi di un team di professionisti per offrire ai propri allievi un servizio di consulenza e supporto psicologico adeguato alle loro problematiche ed esigenze. Grazie alla stretta collaborazione con l'Ordine degli Psicologi della Regione Toscana, è stato approntato un iter innovativo per procedere all’affidamento del servizio, che dovrà essere espletato da una équipe di esperti esterni all’istituzione.

Saranno infatti valutati progetti attinenti alla specifica realtà in cui gli operatori dovranno confrontarsi: una Scuola universitaria che prevede una carriera con elevatissimi standard di livello di studio e ricerca. Si tratta quindi di garantire un supporto psicologico che tenga conto delle specificità del contesto, chiarisca obiettivi, monitori i risultati.

Sulla base dei dati attuali, il servizio sarà offerto a circa 600 giovani tra i 18 e i 30 anni, del Corso ordinario e del Corso di perfezionamento della Scuola Normale, per le sedi di Pisa e Firenze. L’utenza potenziale si aggira intorno al 10% dell’intero corpo allievi, ovvero 50-60 persone l’anno.

Fino al 15 ottobre i gruppi di lavoro interessati possono manifestare la loro disponibilità a partecipare alla gara di affidamento, che rimarrà poi aperta un mese. Solo chi risponderà alla manifestazione di interesse potrà essere successivamente invitato a presentare la propria offerta tecnica ed economica, che verrà valutata secondo criteri che privilegiano la qualità del progetto.

L’équipe dovrà essere costituita da un coordinatore, un numero minimo di 4 psicologi iscritti all’Ordine (oltre allo psicologo con funzione di coordinatore), di cui almeno 2 abilitati alla psicoterapia (valgono anche i medici che abbiano acquisito i requisiti necessari).

Alla manifestazione possono partecipare aziende sanitarie locali , strutture sanitarie private accreditate secondo le norme regionali, liberi professionisti -psicologi e psicoterapeuti - che si presentino in forma aggregata, oppure che dichiarino l'intenzione a costituirsi in forma aggregata al momento di presentare la propria offerta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca