Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Politica domenica 04 dicembre 2016 ore 06:30

Oggi chiamati al voto 68mila pisani

Oggi a Pisa e in tutti i Comuni della zona seggi aperti dalla sette alle ventitre per esprimere il proprio parere sul quesito referendario



PISA — Domenica 4 dicembre seggi aperti dalle 7 alle 23 per il voto al Referendum costituzionale. Questo il quesito referendario che si troveranno davanti gli elettori: "Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione?".

Il cittadino che vota "sì" vota a favore della riforma, mentre chi vota "no" si esprime in senso contrario ad essa. In maniera analoga a tutti i referendum costituzionali, non è necessario il raggiungimento del quorum: la riforma passerà semplicemente se i voti a favore saranno più di quelli contrari.

Possono votare tutti coloro che sono iscritti nelle liste elettorali del Comune di Pisa. Per votare è necessaria la tessera elettorale, rilasciata dall’Ufficio Elettorale e un documento di identità non scaduto.

A Pisa gli aventi diritto al voto sono 68.219, di cui 32.152 maschi e 36067 femmine.

Gli altri due comuni dell'area con oltre 15mila abitanti sono Cascina ( oltre 35mila gli aventi diritto al voto ) e San Giuliano Terme ( oltre 25mila aventi diritto ).

Urne aperte anche a Vicopisano, Calci e Vecchiano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca